Reggio Calabria, Focus ‘ndrangheta: prosegue incessante l’attività della Polizia di Stato in centro città e nelle aree periferiche

REGGIO CALABRIA – Nell’ambito del Piano di azione nazionale e transnazionale Focus ‘ndrangheta, elaborato in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, la Polizia di Stato ha implementato i servizi di controllo del territorio, effettuando molteplici interventi presso i luoghi più frequentati del centro città e delle periferie, attuando numerosi posti di controllo ed accertamenti a persone e mezzi. L’ormai collaudato dispositivo di sicurezza e di controllo straordinario del territorio ha visto la sinergia operativa di numerosi Agenti della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura, delle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Meridionale” di Siderno, del personale specializzato del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica e degli uomini e dei mezzi del V Reparto Volo.

Questo il consuntivo degli ultimi 10 giorni. Sono stati sottoposti a controllo 349 persone e 191 veicoli. Sono state elevate 4 contravvenzioni al Codice della Strada ed effettuata 1 perquisizione personale mirata alla ricerca di armi. Sono stati, altresì, controllati diversi esercizi commerciali della città.

I risultati dell’attività operativa quotidianamente svolta, si collocano in una articolata strategia di “governance” che coniuga prevenzione e repressione del fenomeno criminale, volta a riaffermare i valori della legalità in tutti i settori e rafforzare, così, il senso di fiducia dei cittadini nei confronti delle Istituzioni.

L’apparato di sicurezza disposto dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, proseguirà nei prossimi giorni in città ed in provincia.