Reggio Calabria: Medico denunciato perchè si assentava da postazione guardia medica

assenteismo

E’ accusato di interruzione pubblico servizio e truffa

Si assentava dalla postazione di guardia medica di San Lorenzo, lasciandola sguarnita e non garantendo la continuita’ dell’assistenza. E’ il motivo per il quale i carabinieri hanno denunciato un medico, M.J., di 51 anni.

Il professionista e’ accusato di interruzione di un servizio pubblico e truffa ai danni dell’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria. Le sue assenze dalla postazione di guardia medica, secondo i carabinieri, erano arbitrarie. (ANSA).