Salute, Cosenza ottiene la “bandiera azzurra”

COSENZA – La città di Cosenza si è aggiudicata la bandiera azzurra, titolo assegnato per la prima volta quest’anno, dalla Federazione italiana atletica, ad otto città italiane impegnate nella promozione della corsa e della salute dei cittadini. A darne notizia è stato il sindaco Mario Occhiuto. “Saremo – ha detto Occhiuto – assieme a Milano, Napoli, Catania, Cagliari, Pesaro, Valdengo e Valdobbiadene, che il prossimo mese riceveranno il riconoscimento. Va avanti così l’idea di Cosenza ‘città della salute e del benessere’, un’idea che stiamo portando avanti in questi anni e che ci vede proiettati nella costruzione di tante opere e azioni finalizzate a questo scopo”.
Cosenza è candidata ad ottenere il titolo di Capitale europea dello sport per il 2020. “In quasi sette anni – ha aggiunto Occhiuto – abbiamo scalato tutte le graduatorie che riguardano la vivibilità e portato la nostra città tra le prime in Italia.
La dimostrazione concreta che si può cambiare e migliorare, anche in Calabria”.