San Pietro in Guarano accoglie il generale Migliori e rende omaggio alla medaglia d’oro Luigi Settino

generale_migliori_san_pietro_guarano_400

Il Sindaco Francesco Cozza ha anche dichiarato che “Luigi Settino diventerà l’emblema del nostro Paese e per questo in sinergia con le scuole, le forze dell’ordine ed altri partner istituzionali programmeremo le celebrazioni in onore della Medaglia d’oro, affinché possa diventare per i giovani di San Pietro e per la Calabria un simbolo di democrazia, pace e libertà”.

SETTINO Luigi
Medaglia d’oro al valor militare
Cenni storici e normativa dell’onorificenza
Soldato ( Fanteria , 30° reggimento Fanteria brigata “Pisa” 5a compagnia )
Luogo di nascita: San Pietro in Guarano (CS)
Data del conferimento: 10/09/1917
Alla memoria
motivazione:
Privato delle braccia e delle gambe dallo scoppio di una granata che gli produceva anche una larga ferita alla faccia, incitava calorosamente i compagni a scagliarsi contro il nemico per respingerlo. Rifiutava ogni soccorso per non sottrarre soldati al combattimento. Respinto l’attacco, non volle essere asportato dalla trincea, chiedendo all’ufficiale di poter restare in linea, contento di morire tra i suoi compagni per la grandezza della Patria. Dosso Faiti, 14 maggio 1917.