Sbarco di clandestini sulle coste della locride, tra loro 40 bambini e 19 donne

Uno sbarco di immigrati è stato scoperto nella notte sulle coste della locride. Gli uomini del commissariato di Polizia di Bovalino e i carabinieri di Bianco hanno rintracciato 132 stranieri che erano sbarcati intorno a mezzanotte a Bianco. Tra essi ci sono 40 bambini e 19 donne. Le condizioni di salute sembrano buone, per alcuni e’ stato disposto il trasferimento in ospedale a scopo precauzionale. Hanno dichiarato di essere iracheni, siriani, turchi e afgani. Sulla spiaggia di Bianco e’ stata trovata l’imbarcazione da diporto, di circa 15 metri, con cui sono arrivati in Italia. Non sono ancora stati individuati gli scafisti. Le forze dell’ordine stanno mettendo in piedi la macchina dell’accoglienza, considerato l’elevato numero di immigrati giunti e la particolarita’ della presenza di donne e bambini.