Serra San Bruno: trovati due lavoratori in nero in un cantiere, Sanzione di 8mila euro a rappresentante legale ditta

SERRA SAN BRUNO – I carabinieri di Serra San Bruno e dell’Ispettorato del lavoro di Vibo Valentia hanno eseguito controlli in alcuni cantieri edili.
L’attività si inserisce in più ampio piano di prevenzione generale delle “morti bianche” e degli incidenti sul lavoro.
In occasione del controllo a Serra San Bruno è stata riscontrata le presenza di due lavoratori irregolari, completamente “in nero”, intenti a svolgere lavori di idraulica.
A causa di tale irregolarità al rappresentate legale della ditta è stata elevata una sanzione di ottomila euro, con la consequenziale sospensione dell’attività del cantiere.