Servizio straordinario notturno di controllo della circolazione veicolare della Polizia Municipale nell’ultimo fine settimana: 2 denunce, cinque patenti ritirate, un sequestro

Nella notte tra sabato 29 e domenica 30 ottobre la Polizia Municipale ha svolto un servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato principalmente alla prevenzione ed alla repressione della guida in stato di ebrezza alcolica e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Il dispositivo di controllo diretto dal Comandante dott. Salvatore Zucco, ha interessato sia il centro abitato, sia le principali vie di rientro dalle località di svago notturno, si è giovato di una stazione mobile, tre autoveicoli, due precursori etilometrici ed un etilometro omologato per il controllo del tasso alcolemico su strada e un precursore per rilieivo della droga. Il personale complessivamente impiegato è stato di 13 unità, inclusi due ufficiali. A fronte di circa 70 persone sottoposte a pre test etilometrico 4 sono risultati positivi. Sono scattate quindi due denunce penali e due verbali amministrativi. Cinque in totale le patenti ritirate oltre una carta di circolazione. Un veicolo invece è stato sequestrato per mancata copertura assicurativa. Controlli anche con il drug-test in che hanno richiesto l’approfodimento con analisi di laboratorio presso il locale presidiso ospedaliero. Sono stati altresi comminate ulteriori sanzioni pecuniarie per omesso uso della cintura di sicurezza e mancanza di documenti di guida. L’attività si inserisce nell’ambito del potenziamento dei servizi su strada in fasce orarie normalmente non coperte dalla Polizia Municipale e punta alla prevenzione ed alla repressione di condotte di guida illecite particolarmente lesive della sicurezza degli utenti della strada.