Sgominata una banda di usurai, dieci arresti

Organizzazione applicava tassi di interessi fino al 1.500% annui

Dieci persone sono state arrestate dai militari della Guardia di finanza di Vibo Valentia perchè accusate di aver prestato denaro a tassi usurai. Gli arresti sono stati eseguiti in diverse nelle zone del vibonese, della locride e del lametino. I componenti dell’organizzazione applicavano un tasso di interesse del 1.500% annuo. E’ stato accertato anche il caso di un imprenditore che ha venduto il suo appartamento agli usurai e poi gli ha pagato l’affitto per utilizzarlo.(ANSA).