Sibari: Consiglio Provinciale compatto sull’aeroporto di Sibari

di – consiglio provinciale aperto compatto sull’aeroporto di

Sibari-Si è riunito nel pomeriggio di oggi, a partire dalle ore 17 circa, nella sala delle adunanze consiliari dell’Ente, il Consiglio Provinciale di sotto la presidenza dell’Ing. Orlandino Greco, per discutere i seguenti argomenti: 01) Comunicazioni del Presidente; 02) Presa d’atto del verbale dell’Ufficio Centrale Elettorale (Mod. 296–AR)–Conferma delle surroghe già disposte e sostituzione del Consigliere Raffaele De Vincenti con il subentrante Elio Filice; 03) Surroga dei Consiglieri Provinciali Giuseppe Aieta, e e nominati componenti della Giunta con i Consiglieri Provinciali Pietro Lopez, Francesco Di Leone, Francesco Dodaro (Art. 64, comma 2, del D.Lgs. 18/08/2000 n. 267 e ss.mm.); 04) Aeroporto di Sibari. – N.B. il punto n. 4 dell’O.d.G. dei lavori viene trattato in adunanza pubblica e “aperta”. Espletati i vari adempimenti formali e affrontati i primi tre punti all’ordine del giorno, l’Assemblea ha discusso il IV punto all’ordine del giorno che riguardava la realizzazione dell’aeroporto di Sibari. Il dibattito si è aperto con una relazione dell’Assessore Provinciale ai Trasporti, Giovanni Forciniti che ha tracciato la lunga storia di iniziative assunte, nel tempo, a favore di quest’opera, a partire dal Comune di Cassano allo Ionio nel 1988 e ribadisce l’impegno forte e convinto della Provincia a favore della realizzazione di quest’opera. Nel corso del dibattito si sono succeduti diversi interventi di sindaci, Consiglieri regionali, amministratori locali, rappresentanti delle forze sociali e sindacali. Concludendo i lavori del Consiglio, il Presidente della , on. Mario , ha detto, tra l’altro: “La realizzazione di un’infrastruttura aeroportuale nella provincia di Cosenza non è un obiettivo localistico. Realizzare l’aeroporto della più grande provincia della a Sibari è una scelta strategica per consentire ad un vasto territorio di esprimere pienamente le proprie potenzialità turistiche e commerciali. Noi riteniamo che sia necessario riprendere il confronto ed il dialogo con tutti i livelli istituzionali e sollecitiamo il presidente e la della Calabria a convocare un tavolo di confronto. Lo abbiamo chiesto assieme al Presidente della Camera di Commercio, dott. Giuseppe Gaglioti e riteniamo che non si possa più perdere tempo. La presenza di tanti sindaci ed amministratori locali, della Camera di Commercio e delle forze sociali a questa riunione straordinaria del Consiglio Provinciale costituisce un saldo punto di forza ed è espressione della volontà generale delle popolazioni di realizzare l’aeroporto di Sibari. Nel Piano degli Investimenti della Provincia abbiamo inserito venti milioni di euro per la realizzazione dell’aeroporto. E’ necessario che il progetto già predisposto con finanziamenti della Regione venga approvato da Enac e la Regione deve pronunziarsi su di esso. L’aeroporto a Sibari dovrà essere realizzato e l’unità espressa stasera da Provincia, Camera di Commercio, Comuni, Sindacati, Imprenditori, Commercianti e cittadini costituisce un importante passo in avanti in questa direzione”.