Sorpreso con 10kg di cocaina in auto, arrestato nel cosentino

COSENZA – Ieri intorno a mezzogiorno e un quarto, durante degli ordinari servizi di controllo e pattugliamento autostradale, una pattuglia della Polizia Stradale di Cosenza nord ed una del distaccamento di Paola (Cs), sulla A2 carreggiata Nord, nei pressi dello svincolo autostradale di Cosenza Nord, effettuavano attività di verifica nei confronti di un’autovettura Mercedes classe A, condotta da D.M., classe 1989 di Locri (Rc); in un doppio fondo posto sotto il sedile anteriore lato passeggero dell’automobile, l’uomo nascondeva 10 panetti di cocaina accuratamente confezionati e sigillati, per un peso complessivo di 10,5478 kg
D.M. è stato arrestato per detenzione e trasporto di sostanza stupefacente.
Per la Polizia Stradale di Cosenza si conclude, così, in modo più che positivo il progetto Il blu nell’estate, lo specifico e peculiare impegno posto in essere nel periodo estivo per garantire la sicurezza lungo le arterie stradali e reprimere ogni tipo di attività illecita lungo le stesse: durante le vacanze le pattuglie hanno proceduto al controllo di oltre 10000 veicoli ed all’identificazione di più di 11000 persone. Sono state segnalate 56 persone per guida in stato di ebbrezza e 12 per guida sotto l’effetto di stupefacenti. Due le persone tratte in arresto per detenzione di stupefacenti; più di 4000 le infrazioni rilevate al Codice della strada. Infine, l’attività di controllo posta in essere, ha portato al sequestro di 29 kg di marjuana ed a questi ultimi 10kg di cocaina.