Squillace, dal 27 al 30 luglio torna il festival “Innesti Contemporanei”

SQUILLACE – Ritorna a Squillace Innesti Contemporanei, il festival di teatro e arti performative ideato da Nastro di Möbius con la direzione artistica di Saverio Tavano, in partenariato con il Comune di Squillace e la Regione Calabria. Dal 27 al 30 luglio spettacoli, laboratori, performance e incontri animeranno le principali vie del Paese,  anche quest’anno, si conferma quartier generale del Festival il Castello Normanno, patrimonio storico e artistico di Squillace.

Innesti Contemporanei nasce con l’intento di “innestare”, sul territorio una nuova realtà culturale, che possa nel tempo diventare un appuntamento fisso d’interesse culturale e turistico.

La seconda edizione porta diverse novità con la presenza di nomi del teatro contemporaneo di livello internazionale ma non mancherà il coinvolgimento e la collaborazione degli artisti calabresi provenienti dall’intera Regione. Il cartellone si arricchisce non solo con la programmazione degli spettacoli. Quattro laboratori intensivi: Richiami, un workshop sul corpo e la danza condotto da Lara Russo, Cantiere sensoriale, un laboratorio sulla ricerca dei sensi di un luogo specifico (in questo caso il Castello e il borgo di Squillace) diretto da Emi Bianchi, uno sul metodo Linklater condotto da Maria Grazia Bisurgi e un laboratorio per ragazzi diretto da Francesco Votano. Ancora eventi collaterali come incontri dedicati alla drammaturgia contemporanea con esperti del settore, letture sceniche e talk con gli artisti.

Il Festival si pone l’obbiettivo non solo di crescita culturale e turistica dell’antico borgo medievale di Squillace, ma di diventare un luogo ideale per gli artisti, una sorta di residenza creativa in un autentico teatro a cielo aperto. L’anima della rassegna è la realizzazione di un unico grande spettacolo, un’unica grande festa che unisce gli spettatori, i cittadini, i turisti e gli artisti.

Grazie alla cooperazione e alla sinergia di Nastro di Mobius e del Comune di Squillace, in particolare dell’assessore alla cultura Giusy Ciciarello, e da quest’anno con il sostegno della Regione Calabria grazie all’intervento FPG 2014 “GIOVANI ALLA SCOPERTA DELLA CALABRIA: CULTURA, ARTE E MUSICA”, l’iniziativa si rinnova allargando i propri orizzonti e coinvolgendo anche i comuni limitrofi.

Sponsor ufficiali del Festival sono Caffè Guglielmo e Il Cielo su Milano ilcielosumilano.it, blog diretto dal giornalista Roberto Schena.

Sabato 8 luglio alle ore 12.00 il cartellone del Festival verrà presentato in conferenza stampa presso la Sala Congressi della Casa delle Culture di Squillace.