Svolto il Forum Territoriale GAL dei Due Mari a Sellia Marina

SELLIA MARINA – Nella Sala Consiliare del comune di Sellia Marina, si è svolto martedì 10 luglio, l’incontro di animazione territoriale della strategia di sviluppo LEADER del GAL dei Due Mari, alla presenza di una numerosa rappresentanza di agricoltori, imprenditori e tecnici. Ha presentato il GAL dei Due Mari il Vice Presidente Giuseppe Madia, illustrando cos’è, la struttura e il territorio del GAL dei DUE MARI. Lo stesso ha, inoltre, sottolineato l’importanza del Gruppo di Azione Locale per lo sviluppo del territorio e delle imprese. In seguito, il Responsabile del Piano Mercurio Pantaleone ha spiegato la strategia di sviluppo, tracciando le linee di attuazione dei bandi pubblici che il GAL dovrà proporre al territorio, in particolare i bandi destinati alle PMI (piccole medie imprese) e alle aziende agricole e agroalimentari del territorio. In seguito Luisa Caronte, responsabile cooperazione, ha illustrato i due bandi sui piani di cooperazione di filiera presenti nella strategia di sviluppo. Tali bandi hanno l’obiettivo di favorire la creazione e lo sviluppo di gruppi di cooperazione nell’ambito delle filiere corte, nell’ottica di creare un legame più diretto tra imprese agricole e consumatore finale. Dall’illustrazione delle azioni messe a bando si evince come il Piano di Azione del Gruppo di Azione Locale (GAL) è uno strumento di programmazione che riunisce tutti i potenziali attori dello sviluppo, quali sindacati, associazioni di imprenditori, imprese, Enti locali, associazioni del terzo settore nella definizione di politica “concertata” che propone un “progetto di territorio” attraverso l’utilizzo di fondi del PSR per un concreto sviluppo sostenibile.