Tangenti:gip chiede utilizzo intercettazioni ministro Romano

Trasmessi atti alla Camera su inchiesta che coinvolge Ciancimino

Per il gip di Palermo Piergiorgio Morosini sono ”rilevanti” le intercettazioni riguardanti il ministro Saverio Romano nell’ambito di un’inchiesta su presunte tangenti, dove sono coinvolti Massimo Ciancimino e il consulente finanziario Gianni Lapis. Il gip ha ora trasmesso gli atti alla Camera che dovra’ pronunciarsi sull’utilizzabilità delle intercettazioni nell’inchiesta in cui Romano e’ indagato per corruzione aggravata