TV totalmente digitale. Decise le date

digitale terrestre

In attuazione del calendario nazionale, che prevede la conclusione dello switch off (lo spegnimento della televisione analogica e il passaggio a quella digitale) in tutto il Paese entro i primi sei mesi dell’anno, è stata prevista la tempistica per le regioni ancora da digitalizzare. Le province di Cosenza e Crotone saranno digitalizzate dal 24 maggio all’8 giugno. Alle altre province della regione toccherà dall’11 giugno al 30 giugno.

Per gestire al meglio le fasi di switch off, sono già state costituite le task force organizzative che avranno il compito di operare a livello locale un raccordo tra il Ministero dello Sviluppo economico-Dipartimento delle Comunicazioni, le Regioni coinvolte nello switch off, le Autorità e le autonomie locali, proponendo le iniziative utili ad accelerare il processo di transizione e di sensibilizzazione dell’utenza. Le task force riferiranno sull’andamento delle attività svolte al Comitato nazionale Italia digitale.

Al momento sono circa 49 milioni gli italiani che ricevono il segnale televisivo digitale. Entro il prossimo 30 giugno la copertura sarà estesa a tutta la popolazione. Anche i calabresi, quindi, per continuare a vedere la televisione, dovranno dotarsi o di un apposito televisore munito di sintonizzatore digitale terrestre (montato su tutti i modelli più recenti) o un decoder al quale si dovrà collegare il cavo dell’antenna di casa e un cavo video sino al televisore. In questo modo si potranno sfruttare anche i televisori un pò datati. Ovviamente ogni televisore dovrà essere dotato di un suo decoder.

La maggior parte delle antenne presenti nelle abitazioni è già pronta a ricevere il segnale del digitale terrestre. Non è da escludere, però, che alcuni impiani potranno essere soggetti a piccole modifiche. In questo caso occorrerà rivolgersi al proprio antennista di fiducia che saprà trovare la soluzione al problema. Per informazioni è attivo il Call center Consumatori del Ministero dello Sviluppo Economico-Dipartimento per le comunicazioni al numero verde 800-022000 dal lunedì al sabato, esclusi i giorni festivi, dalle ore 8 alle ore 20.

Il vantaggio di avere la televisione digitale terrestre sarà la multicanalità (cioè sulla frequenza attuale dove si ricese un solo programma poi se ne potranno vedere 7-8) e la qualità in quanto il segnale del digitale terrestre (quando ricevuto correttamente) è superiore rispetto a quello analogico. Alcuni decoder, infine, sono sprovvisti di sistema interattivo (una delle tante nuove applicazioni della televisione digitale) che consentirà la comunicazione bilaterale con l’emittente o con enti pubblici e associazioni