Una prima e breve dichiarazione di Luciano Gallo, uno dei due operai liberati in Libia

luciano_gallo_e_famiglia_400

Ermetico anche il racconto del momento della liberazione: “Giovedì mattina – ha raccontato – ci hanno detto che eravamo liberi. Così ci hanno portato fuori. Ci hanno bendato e fatto salire su una gip dicendoci SIETE LIBERI“.
L’intervista integrale andrà in onda all’interno di ST NEWS alle ore 14.10