Villa San Giovanni: non vuole pagare biglietto treno e aggredisce agenti Polfer, arrestato 30enne nigeriano

VILLA SAN GIOVANNI – Ieri, personale della Polizia di Stato in servizio presso la Sezione Polizia Ferroviaria di Villa San Giovanni, nel corso di mirati servizi di vigilanza sui convogli ferroviari ha arrestato un 30enne nigeriano,  residente a Patti (ME), responsabile di oltraggio, resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale. L’uomo, rintracciato su di una carrozza ferroviaria sprovvisto di titolo di viaggio e, dopo aver ignorato gli inviti da parte del personale delle Ferrovie dello Stato a regolarizzare la sua posizione, si è scagliato contro gli Agenti di Polizia aggredendoli con calci e pugni. Il personale della Polizia Ferroviaria di Villa San Giovanni è riuscito ad immobilizzarlo e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Arghillà.