Vimercati, soldi per elezioni Penati

Contributi Di Caterina, mai occupato di finanziamento a partito

Giordano Vimercati, l’ex braccio destro di Filippo Penati, nel corso dell’interrogatorio davanti ai pm di Monza, avrebbe raccontato che i soldi versati dall’imprenditore Piero Di Caterina erano solo contributi per le campagne elettorali dell’allora sindaco di Sesto San Giovanni. L’ex capo di Gabinetto della Provincia di Milano, ha negato di aver preso tangenti, e ha sostenuto di non essersi mai occupato dei finanziamenti al Pds o Ds locale e nazionale.