Dicembre 2, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cuba celebra il 50° anniversario della reintegrazione della Repubblica Popolare Cinese nelle Nazioni Unite

Bruno Rodriguez BarillaIl Ministro degli Affari Esteri di Cuba ha accolto oggi il 50° anniversario della reintegrazione della Repubblica Popolare Cinese nelle Nazioni Unite.

Il ministro degli Esteri ha sottolineato su Twitter che Cuba è onorata di aver lottato con altri paesi in via di sviluppo per ripristinare i diritti legittimi della nazione asiatica, come unico rappresentante del popolo cinese davanti a tale organismo.

Un altro messaggio di Rodríguez Parrilla nel suddetto social network esprime che la Cina è un fattore di equilibrio e di protezione della pace mondiale.

“Approviamo la nostra coincidenza nel respingere l’egemonia, l’uso della forza, i doppi standard, la politicizzazione e la stigmatizzazione e la difesa dei principi del diritto internazionale”, ha scritto il capo della diplomazia cubana.

A causa di una manovra degli Stati Uniti e dei paesi alleati, che cercavano di isolare diplomaticamente la Cina, quest’ultima fu esclusa dalle Nazioni Unite e non tornò fino al 1971.

Prensa Latina ha riferito che alla celebrazione del 50° anniversario della riunificazione, il capo del gigante asiatico, Xi Jinping, ha invitato il mondo a scegliere la cooperazione rispetto al confronto, l’apertura all’isolamento e il vantaggio reciproco rispetto ai giochi a somma zero.

READ  Cuba condanna le dichiarazioni degli Stati Uniti contro la Cina