Gennaio 19, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cuba celebra la Giornata Internazionale dei Diritti Umani

Cuba celebra la Giornata Internazionale dei Diritti Umani

L’Avana, 10 dicembre 2021. – Con lo slogan “Questi sono i fatti”, i giovani e le istituzioni cubane hanno celebrato, il 10 dicembre, un’attività politico-culturale in occasione della Giornata internazionale dei diritti umani.

Nelle aree vicino al Malecón dell’Avana (Piazza della Bandiera), questa data è stata celebrata da lavoratori del Ministero degli Affari Esteri, Casa de las Américas, dipendenti del Ministero del Turismo, artisti dell’Associazione Hermanos Saíz e pionieri delle scuole vicine al sito . Ha mostrato al mondo che i diritti umani a Cuba esistono e sono rispettati, “anche se cercano di distorcere la realtà del Paese in alcune parti del mondo”, ha detto uno dei partecipanti.

Con i canti, viva i diritti umani, Cuba, sì, nessun assedio! e ¡Viva Cuba! I convocati hanno sottolineato che il Paese caraibico è uno degli Stati membri delle Nazioni Unite con il maggior numero di ratifiche in materia di diritti umani, precisamente 44 su 61 strumenti internazionali in materia.

All’evento hanno partecipato anche le autorità e il viceministro degli Esteri Josefina Vidal.

Un post sul sito del Ministero degli Affari Esteri cubano, sull’argomento, affermava che le Grandi Antille avevano molto da mostrare per “garanzie dei diritti umani e il godimento dei diritti umani per tutti”.

Il giornale ha affermato che “il governo cubano sostiene la sua ferma volontà di continuare a promuovere e perfezionare la promozione e la protezione dei diritti umani per tutti, nonostante il genocidio economico e commerciale e l’embargo finanziario contro il quale le successive amministrazioni statunitensi persistono da sei decenni”. .

Il sistema sanitario cubano ha copertura universale e assistenza gratuita. L’assistenza medica completa è garantita al 100% della popolazione. Inoltre, è il Paese più talentuoso in termini di numero di medici per popolazione, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità.

READ  La Russia fornisce al Venezuela più di 700.000 dosi di Sputnik V

I bambini cubani sono vaccinati contro 13 malattie, uno dei programmi di immunizzazione con la più alta copertura al mondo. Nel 2015, l’isola è stata il primo paese al mondo ad ottenere la certificazione dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per eliminare la trasmissione da madre a figlio dell’HIV e della sifilide.

Attualmente, nell’arcipelago, più di 1.631.000 bambini di età superiore ai due anni hanno ricevuto il piano di vaccinazione completo contro il COVID-19, essendo l’unico Paese in grado di vaccinare questa popolazione su larga scala.

(Copamenrix Granma)