Dicembre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cuba difende la “solidarietà climatica” al vertice sul clima (COP 27)

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 novembre 2022 – 19:10

Sharm el-Sheikh (Egitto), 15 novembre (EFE). – Cuba ha difeso martedì la “solidarietà climatica” e la “giustizia fiscale” per affrontare il cambiamento climatico, durante il Vertice COP 27 sul clima nella città egiziana di Sharm El-Sheikh.

“La solidarietà climatica è smettere di agire per interessi economici individuali, pensare a coloro che perdono condizioni di vita, cambiare modelli di consumo insostenibili e aiutare i più vulnerabili”, ha affermato il ministro cubano della Scienza, della Tecnologia e della Scienza. Ambiente, Elba Rosa Perez.

Intervenendo al segmento ad alto livello del vertice, il discorso ha aggiunto: “La giustizia fiscale dispone di fondi nuovi e aggiuntivi disponibili per compensare perdite e danni e attuare le azioni di adattamento di cui abbiamo bisogno”.

Ha aggiunto che era anche “per semplificare le procedure e concordare un nuovo obiettivo finanziario”.

“Il cambiamento climatico sta avendo un impatto sull’estetica globale, la governance climatica aperta, l’etica basata sulla solidarietà e la giustizia fiscale sono essenziali”, secondo Perez.

Ha spiegato, citando il sito web del Ministero degli Affari Esteri cubano, che le vulnerabilità climatiche di Cuba “sono aggravate dal crudele e ingiusto embargo economico, commerciale e finanziario (blocco) imposto dagli Stati Uniti (…)”.

L’evento si terrà dal 6 al 18 novembre nella città egiziana di Sharm El-Sheikh, con un’agenda che include il finanziamento dei paesi meno sviluppati per combattere il cambiamento climatico.

La delegazione cubana alla 27a Conferenza delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico (COP 27) è guidata da Elba Rosa Perez, che ha affermato il primo giorno che i paesi sviluppati sono responsabili del cambiamento climatico e devono adempiere ai loro obblighi con i paesi meno sviluppati. EFE

READ  In Cile sono stati segnalati oltre cinquemila nuovi casi di Covid-19

lbp/annunci

� EFE 2022. La ridistribuzione e ridistribuzione di tutto o parte dei contenuti dei Servizi Efe è espressamente vietata, senza il previo ed espresso consenso di Agencia EFE SA