Novembre 27, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cuba ha ricevuto solo 114.000 turisti nel primo trimestre, la maggior parte dei quali russi

(EFE). – Nel primo semestre del 2021, Cuba ha accolto un totale di 114.460 viaggiatori internazionali, ovvero 870.739 visitatori in meno (11,6%) rispetto allo stesso periodo del 2020, secondo gli ultimi dati pubblicati dall’Ufficio nazionale di statistica e informazione (solo io).

La maggior parte dei visitatori proveniva dalla Russia – con 72.304 viaggiatori – che è diventata la principale fonte di turisti sull’isola durante la pandemia di COVID-19.

Segue la comunità cubana degli espatriati, che tra gennaio e giugno ha registrato 12.207 viaggiatori, giunti principalmente da paesi come Stati Uniti (7.258), Spagna (2393), Messico (658), Francia (473), Panama (462) e le Bahamas (344 e la Germania (218).

Il resto dei viaggiatori proveniva dalla Germania, da cui arrivavano 4.719 turisti; altri provenivano dalla Spagna (3753); Canada (2.296), Filippine (2.017), Italia (1.680), Stati Uniti (1.565), Francia (1.511), Ucraina (1.070) e Regno Unito (1.061).

Il rapporto afferma che durante l’anno 2020, Cuba ha ricevuto poco più di un milione di visitatori e nel 2019 il numero di visitatori ha raggiunto più di 4,2 milioni.

Per quanto riguarda i motivi di viaggio, 99.669 turisti hanno visitato il Paese per svago, svago e vacanze; 1843 lo fece per ragioni commerciali e professionali; 45 per i minorenni; e 12903 per altri motivi.

Il rapporto afferma che durante l’anno 2020, Cuba ha ricevuto poco più di un milione di visitatori e nel 2019 il numero di visitatori ha raggiunto più di 4,2 milioni.

Cuba ha annunciato che riaprirà completamente le sue porte al turismo dal 15 novembre, riducendo le misure antivirali che aboliscono le quarantene obbligatorie post-arrivo e aumentando i voli internazionali.

READ  I talebani hanno attaccato la roccaforte degli insorti nella provincia afgana del Panjshir-Prinsa Latina

Prima della pandemia, il turismo era la terza fonte ufficiale di entrate in valuta estera – dietro le rimesse e la vendita di servizi professionali all’estero – e contribuiva per circa il 10% del PIL.

Il Paese prevede di ricevere circa 4,5 milioni di visitatori internazionali l’anno scorso e di invertire un calo del 9,3% nel 2019, quando 4,2 milioni di turisti hanno viaggiato nel Paese, 436.352 in meno rispetto al 2018, secondo i dati ufficiali.

________________________

Collaborazione con la nostra attività:

Squadra 14 Medi È impegnato a fare un giornalismo serio che rifletta la profondità di Cuba. Grazie per esserti unito a noi in questa lunga strada. Vi invitiamo a continuare il nostro supporto, ma questa volta Diventa membro della nostra rivista. Insieme, possiamo continuare a cambiare la stampa a Cuba.