“An Evening with Manuel Agnelli”: il 24 aprile il leader degli Afterhours al TAU

RENDE – Il prossimo 24 aprile alle 21.00, in esclusiva regionale al Teatro Auditorium Unical, in collaborazione con Color Fest arriva: ‘An Evening with Manuel Agnelli’: uno spettacolo unico per il frontman degli Afterhours che sarà accompagnato sul palco da Rodrigo D’Erasmo, violinista, polistrumentista e arrangiatore.
Una serata che si preannuncia musicalmente incredibile, in cui verranno riproposti sul palco brani tratti dall’ormai trentennale repertorio di Afterhours, in versioni totalmente inedite che si alterneranno a cover dense di significati per il suo percorso musicale, a brani strumentali di varia estrazione di genere e a quelle letture che hanno ispirato la sua poetica e i capisaldi del suo racconto.
Un insieme di elementi sonori, narrativi ed emotivi che raccontano una storia, quella di Manuel, tra momenti da vera e propria stand-up comedy e riflessioni intime, brani storici e alcuni meno abituati a esser presenti nelle set list, e tante cover che come pezzi di un puzzle completano il quadro di una vita e di un percorso.
Sul palco una serie di oggetti che compongono una scenografia simile a un ritrovo per amici, un appendiabiti, due poltroncine con un tavolino già dotato di calici di vino, e ovviamente strumenti che i due protagonisti cambiano continuamente.
Una serata in cui tutto si concentra sul racconto, ogni esecuzione è una rivisitazione intensa, che di volta in volta si affida alla chitarra e al violino, al piano, o al Fender Rhodes.
Ma non finisce qui, sul palco Agnelli sarà accompagnato lungo alcuni brani di repertorio e omaggi musicali dall’Orchestra ritmico – sinfonica del Conservatorio di musica “S.Giacomantonio”, il cui coordinamento e direzione è affidato al Maestro Alfredo Biondo, che si avverrà per l’occasione della collaborazione negli arrangiamenti e nella direzione d’orchestra di Giuseppe Oliveto e Mirko Onofrio.