Caffè letterari 2018: Nuccio Ordine e l’umile fierezza dei Classici

REGGIO CALABRIA – Lunedì 13 agosto, alle ore 21.30, presso il Circolo tennis “Rocco Polimeni”, il calabrese Nuccio Ordine, ordinario di letteratura italiana presso l’Unical e saggista d’eccezione, presenterà “Classici per la vita” (edito da La nave di Teseo), un testo che rafforza le tesi già sostenute con il precedente volume L’utilità dell’inutile , già vincitore del premio Rhegium Julii per la saggistica e best seller internazionale tradotto in 26 paesi del mondo.
“In pochi sanno guidarci tra arte, letteratura e storia del pensiero con la stessa passione di Nuccio Ordine” ha scritto George Steiner scegliendo il libro di Ordine come libro dell’anno presso il The Times Literary Supplement.
Dopo l’introduzione di Pino Bova, l’autore sarà presentato da Benedetta Borrata, con Maria Teresa Meli e Maria Florinda Minniti a stimolare l’interlocuzione tra l’autore e il pubblico.
Fedele ai versi di Jorge Luis Borges, Nuccio Ordine ci invita a leggere con passione alcune delle più belle pagine della letteratura mondiale e prosegue con convinzione la strada per il recupero dei testi sacri nella certezza che questi possano suscitare la curiosità dei lettori incoraggiandoli a scoprire l’intera opera.
Tra gli autori selezionati, Ariosto, Balzac, Belli, Boccaccio, Borges, Bruno, Calvino, Cervantes, Defoe, Dickens, Donne, Einstein, Flaubert, Garcia Marquez, Goethe, Hikmet, Kavafis, Machiavelli, Mann, Masters, Maupassant, Molière, Montaigne, Montale, Omero, Pessoa, Platone, Platone, Shakespeare, Tasso, Yourcenar e tanti altri ancora.