Conclusa la prima trance di eventi presso il Jazz Club LA TAVERNETTA – Hotel 2000 di Pianopoli (CZ). I concerti inseriti nella programmazione AMA Jazz Notes

Lamezia Terme –  Con il concerto tenutosi venerdì 29 aprile si è conclusa la prima di trance di eventi jazz 2016 tenutisi all’interno del complesso Hotel 2000 della Famiglia Donato (Pianopoli CZ), concerti svoltisi nello splendido scenario del Jazz Club “La Tavernetta”
I numerosi eventi sono stati tutti inseriti nella programmazione AMA Jazz Notes di AMA Calabria ed hanno visto sul proscenio vari artisti con repertori vasti ed eterogenei.
Questi gli eventi:
– 15.01.2016 Jazz Reflections with Interim Jazz Trio;
– 29.01.2016 Vito Procopio meets la Tavernetta Jazz Club;
– 12.02.2016 Rino Napoli meets la Tavernetta Jazz Club;
– 04.03.2016 Alessandro Rosace meets la Tavernetta Jazz Club;
– 18.03.2016 Laura Lo Re meets la Tavernetta Jazz Club;
– 08.04.2016…MINA, BATTISTI, PAOLI (e dintorni) meet Tavernetta Jazz Club, feat.…Appunti sparsi 1.0;
– 17.04.2016 Jam session conclusiva del Corso di perfezionamento tematico tenuto dai docenti Angiuli Francesco, Morgante Pasquale e Ferruccio Messinese;
– 29.04.2016 Andrea Infusino Group.
A far da spalla ai vari eventi una triade di musicisti che hanno offerto ai solisti la base ritmico-armonica: Fabio Tropea (drums), Ferruccio Messinese (piano), Francesco Leone (bass).
Numerosi i brani eseguiti, dai classici del jazz, ai classici internazionali/italiani rivisitati in chiave jazz, funk, bossa.
Soddisfazione ha espresso la famiglia Donato per questa joint venture con AMA Calabria (collaborazione iniziata nel 2014), un percorso che ha consentito di impostare una programmazione che, dopo quasi due anni, ha dato modo a tanti artisti di potersi esprimere all’interno de La Tavernetta: “Felici e soddisfatti di questa iniziativa. Il nostro ringraziamento va ad AMA Calabria, a tutti gli artisti che nel corso di questi mesi ci hanno fatto compagnia e ai tanti amanti del genere che, con la loro presenza ci hanno consentito di dare continuità a questo itinerario”.
La ripresa degli eventi è prevista per ottobre; nella seconda trance 2016 saranno presenti solisti, gruppi ed ensemble, con la redazione di programmi espressione di un’area stilistica che va dallo Smooth Jazz al R&R.