“Giornata del portatore”a Reggio Calabria, il sindaco Falcomatà premia don Gianni Licastro

REGGIO CALABRIA – Nella “Giornata del portatore” il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà ha premiato don Gianni Licastro, padre spirituale e “voce” storica ed inconfondibile di chi la vita la dedica e l’ha dedicata alla sacra effige di Maria. L’associazione “Portatore della Vara Madonna della Consolazione” ha consegnato i consueti riconoscimenti in occasione dell’iniziativa inserita nell’ambito dei festeggiamenti civili per la Patrona della Città.
Al sindaco, seduto accanto al portatore centenario Giovanni Gangeri, è andato il compito di celebrare il passato, il presente ed il futuro di chi interpreta il senso più autentico dello spirito mariano. “Questa città – ha detto – ha bisogno di esempi da seguire in tutte le occasioni che possano creare sviluppo e mantenere viva una tradizione che significa tenere alto il senso dell’identità. Perché parte tutto da lì, da un percorso culturale di coscienza e di consapevolezza del posto in cui siamo nati e, soprattutto, dal sentimento di voler bene a Reggio”.