Bettino Craxi, dunque colpevole di Nicolò Amato. RUBBETTINO EDITORE

bettino_craxi_dunque_colpevole

Questo libro rievoca la vicenda giudiziaria di Bettino Craxi, senza riaprire le vecchie polemiche, bensì proponendo una riflessione serena perché, dopo vent’anni, ora che i Tribunali degli uomini hanno esaurito il loro compito, sia il Tribunale della Storia a esprimere un giudizio obiettivo.

L’autore si sofferma sul clima violento da tempo di guerra, con cui la pubblica opinione e gran parte dei mass media hanno pesantemente condizionato lo svolgimento dei procedimenti, rendendo difficile l’opera dei magistrati e la ricerca di una giustizia non condizionata politicamente.

Tratta anche il giustizialismo che ha limitato la lotta dello Stato contro il terrorismo, la mafia e la corruzione. “Un po’ di verità per Bettino”: è questo l’obiettivo del libro.

E la conclusione è che Craxi è stato ingiustamente condannato e merita di riprendere il suo posto nella storia d’Italia.

Disponibile in libreria. Per acquistarlo on line con lo sconto del 15% collegarsi al sito della Rubbettino Editore