La genesi del capitalismo e le origini della modernità di Luciano Pellicani. RUBBETTINO EDITORE

la_genesi_del_capitalismo

Quando il Saggio sulla genesi del capitalismo fu pubblicato negli Stati Uniti, l’autorevole rivista «Telos» lo definì un «classico ». Questo libro ne è una nuova versione, notevolmente accresciuta e arricchita. Con esso, l’Autore non si limita a fornire una documentata ricostruzione della straordinaria parabola storica del capitalismo, dalla rivoluzione mercantile del Basso Medioevo sino alle soglie della moderna società industriale; utilizzando brillantemente il metodo della comparazione macrosociologica, delinea una «grammatica delle civiltà», grazie alla quale emerge nettissima la singolarità dell’esperimento di vita collettiva compiuto, fra laceranti conflitti di interessi e di valori, nel laboratorio occidentale.

Disponibile in libreria. Per acquistarlo on line con lo sconto del 15% clicca RUBBETTINO EDITORE