Ricette per la vita in società” di Giulia Rossi a Spazio5

ricette_per_la_vita_in_societ_400

Dal primo appuntamento all’incontro con l’ex alla cena con il capo. Arriva in libreria il manuale di life-style contemporaneo che spiega il come fare per organizzare le vostre serate con classe e sicurezza. L’ultimo libro di Giulia Rossi, “Ricette per la vita in società” (Edizioni Pendragon) verrà presentato  a Roma mercoledì 11 dicembre, alle ore 19.00, a Spazio5, in via Crescenzio 99d, il centro culturale concepito da Maurizio Riccardi, direttore dell’agenzia fotografica Agr.

Il volume è  dedicato a dieci situazioni topiche, da cui può dipendere una parte del nostro futuro o perfino della nostra felicità e che vorremmo perciò affrontare in maniera vincente. Durante la serata parleranno del libro insieme all’autrice Lara Crinò giornalista L’Espresso e lo scrittore Roberto Ippolito, autore del libro “Ignoranti” e verranno eseguite delle letture interpretate da Ilaria Parisella, attrice diplomata presso il Centro Sperimentale di Cinematografia.

Sarà inoltre allestita la mostra fotografica “La Dolce Vita” di Carlo Riccardi che raccoglie decine di foto in bianco e nero in possesso dell’Archivio Riccardi. Tra le immagini esposte, in perfetta sintonia con il tema della vita in società: Sophia Loren, Vittorio De Sica, Totò, Claudia Cardinale, Anita Ekberg, Marcello Mastroianni, Alain Delon e molti altri.

Le dieci situazioni rappresentate nel libro: il primo appuntamento, la cena per farli conoscere, il ritrovo tra amiche, gli amori clandestini, la cena con il capo, la presentazione ai suoi, la cena d’affari, la cena con l’ex (non poi tanto ex), la cena “ti devo parlare”, la cena che non ti aspetti. Per ognuna vengono presentati i suggerimenti e le competenze di una squadra di esperti, vere e proprie autorità nei rispettivi settori, che forniscono una serie di preziosi consigli a chi sta per viverle: dalla preparazione psicologica al look, dal make up al food & drink, dal caffè alla mise en place, in modo da non sentirsi insicuri né “scoperti” su nessun fronte e, di conseguenza, poter dare il meglio di sé. Il risultato? Un vademecum che andrà consultato spesso, per trarne ispirazione e risolvere ogni difficoltà, comprese quelle in cucina, visto che tanta parte della nostra vita ruota intorno alla tavola e che ricevere è spesso un grande piacere.

L’autrice: giornalista professionista, bolognese, è specializzata nel settore della moda, ma si interessa anche di design e creatività a tutto tondo, food compreso. Dal 2006 è direttore responsabile del magazine «boop.it». Affianca all’attività di giornalista quella di addetto stampa, copywriter e consulente per progetti editoriali. È autrice di pubblicazioni sulla storia della moda, docente di Comunicazione e moda a Carpi e Firenze, Dottoranda in Comunicazione, ricerca e innovazione presso l’Università La Sapienza di Roma. Per Pendragon ha già pubblicato, in coppia con Fabio Bottonelli, Mangiamo a Bologna (2010) e Mangiare fuori a Bologna (2012).

Hanno inoltre collaborato al libro, per i rispettivi settori di competenza: Luciana Caramia: beauty; Alessandro Cattani: cocktailsMario Ferrara: food; Cristiana Melis: mise en place; Sonia Minute: coffee time; Tamara Nocco: look; Melissa Proietti: citazioni.