Festa ortodossa il 9 giugno a Martirano Antico

MARTIRANO ANTICO – La Parrocchia Ortodossa Romena “Sant’ Anna”, insieme alla Comunitò Romena di Lamezia Terme, risponderà all’invito fatto dalla Parrocchia S.Maria Assunta Di Martirano, guidata dal Reverendissimo Don Antonio Stranges, il responsabile del Ecumenismo della Diocesi di Lamezia Terme.
La partenza sarà da Nicastro la mattina.

Ore 09.00 tutti i 100 fedeli Romeni Ortodossi parteciperanno alla Santa Liturgia Ortodossa celebrata in una delle tre Chiese di Martirano.

Ore 11.15 Benedizione dell Icona di San Nicola da Bari, alla seconda Chiesa di Martirano.

Ore 11.45 (la Comunita Romena guidata dal Padre Constantin Ghimisi ha portato come regalo di amicizia un albero di ulivo) il momento di piantare l’albero e scoprire la lapide (il marmo che e sul muro dalla Chiesa) alla terza Chiesa di Martirano, il contenuto del testo. Per i greci dono di Athena, simbolo illustre dei romani, emblema di giustizia e sapienza presso gli ebrei, segno della riconciliazione tra cielo e terra per Noé e saluto alle porte di Gerusalemme a Gesu. Per noi Romeni questa pianta é simbolo di amicizia e di riconoscenza nei confronti della vostra comunità.

Ore 12.00 i bambini della comunità Romena insieme a un grupo di balerini romeni vestiti tutti nei abiti tradizionale, popolare, faranno dei balli specifici romeni.

Ore 12.30 tutti al pranzo che sara offerto dalla comunità di Martirano.
Cosi come Papa in questi giorni e andato in Romania con il messaggio di pace e fraternità anche la comunità ortodossa andra a Martirano con lo stesso pensiero.
Ha consegnato P. Constantin Ghimisi Parrocco Ortodosso Romeno.