Gennaio 27, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Da Cuba, hanno respinto l’attentato a Cristina Fernandez

L’AVANA, 2 SETTEMBRE (ACN) Cubani e argentini condannano, oggi, nella capitale, il tentato omicidio della vicepresidente dell’Argentina, Cristina Fernandez de Kirchner, lo scorso giovedì sera.

All’ambasciata argentina all’Avana, Luis Ilarighi, ambasciatore di quel Paese sudamericano, ha ringraziato il generale Raul Castro Ruz, leader della rivoluzione, e Miguel Diaz-Canel per i segni di sostegno al vicepresidente. Bermúdez, il presidente nonché le autorità e le istituzioni della più grande delle Antille.

Leggi:

Raul invia un messaggio di sostegno a Cristina Fernandez

Diaz-Canel respinge l’attentato a Cristina Fernandez

Ha espresso la ferma solidarietà dei popoli del mondo all’ex presidente e ha sottolineato la necessità di rispettare la democrazia nel suo Paese.

“Annunciamo da Cuba che vogliamo Cristina con noi ancora per molti anni e che sarà la nostra leader per molto tempo”, ha detto il diplomatico.

Anche Abel Prieto Jimenez, Presidente di Casa de las America, è coinvolto nel lavoro di solidarietà.

Fernandez de Kirchner è stata vittima di un tentativo di omicidio giovedì scorso quando ha salutato una folla che l’aspettava fuori dalla sua casa nel quartiere Recoleta di Buenos Aires.


0209-Conferenza-argentina2.jpg

0209-Conferenza-argentina.jpg

READ  Il Nicaragua conferma il suo rifiuto dell'intervento dell'Organizzazione degli Stati americani