Maggio 22, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Dati e statistiche Galatasaray FC – Barcellona per la UEFA Europa League | Lega Europea

Il Galatasaray, che ha pareggiato 0-0 con il Barcellona nell’andata del Camp Nou, ha la possibilità di recuperare la stagione deludente in Turchia eliminando i giganti del Barcellona e qualificandosi così ai quarti di finale di European League.

• Il Galatasaray si è qualificato direttamente agli ottavi di finale come campione imbattuta del Gruppo E e la squadra turca ha ottenuto quattro punti contro ciascuna delle tre rivali: Lokomotiv Mosca, Marsiglia e Lazio.

• Dopo 17 anni consecutivi di gare nella fase a eliminazione diretta della UEFA Champions League, il Barcellona non è riuscito a passare dal proprio girone in questa stagione, prendendo solo sette punti per finire terzo dietro a Bayern Monaco e Benfica e passare alla UEFA Europa League, dove ha pareggiato 1- In casa 1. Con il Napoli alla prima apparizione nella competizione prima di eliminare l’avversario italiano con un’emozionante vittoria per 2-4 allo Stadio Diego Armando Maradona.

Galatasaray – Barcellona: tutte le novità del match

Partite precedenti
• I problemi di rete del Barcellona in questa stagione in Europa sono emersi nuovamente nell’andata contro il Galatasaray, che ha mantenuto il record di imbattibilità nella competizione con uno 0-0 contro il suo illustre rivale.

• Barcellona e Galatasaray si sono incontrate in otto precedenti partite della competizione UEFA, tutte nella fase a gironi della Champions League tra il 1993 e il 2002. La squadra spagnola ne ha vinte cinque, ha perso solo una partita ed è rimasta imbattuta in casa (tre vittorie e un pareggio) ed è stato L’ultimo risultato è stato una vittoria per 3-1 nel sesto turno della stagione 2002/03. In ciascuna delle quattro stagioni in cui si sono incontrati, il Barcellona ha continuato ad avanzare nella competizione, mentre il Galatasaray non è riuscito a uscire dal gruppo.

• Il Galatasaray ha vinto solo sei delle 16 partite casalinghe contro squadre spagnole (due pareggi e otto sconfitte) e ha perso le ultime tre partite, incluso 6-1 contro il Real Madrid nella fase a gironi della Champions League 2013/14, l’FC Istanbul. La più grande sconfitta europea in casa. Ha infatti perso sei partite consecutive contro rivali spagnole, subendo 21 gol e segnandone solo due, prima di pareggiare all’andata al Camp Nou.

READ  Il peruviano Pedro Aquino ha una frattura e sarà operato

• Il record del club Istanbul in casa e in trasferta con squadre spagnole è di una classifica e sei eliminazioni, con sconfitte nelle ultime cinque partite, anche se l’eccezione è stata una vittoria complessiva per 6-2 sul Maiorca (1-4 in trasferta, 2- 1 casa) nei quarti di finale della Coppa UEFA 1999/2000 hanno vinto, diventando il primo club turco ad alzare un grande trofeo europeo. Nello stesso anno, in Supercoppa Europea, sconfisse 2-1 il Real Madrid ai supplementari.

• Il Barcellona ha vinto tre volte e perso tre partite europee in Turchia. Ha perso 1-0 alla prima trasferta contro il Trabzonspor nel primo turno della Coppa delle Coppe 1990-1991, ma ha vinto il ritorno 7-2 nell’unica gara di qualificazione UEFA di due gare contro una squadra turca.

Gioca la Lega Europea Quiniela

statistiche
Galatasaray
• Il Galatasaray, secondo di poco conto nella Super League turca 2020/21, non è stato in grado di accompagnare i suoi rivali a Istanbul nella fase a gironi della UEFA Champions League di questa stagione perché è stato rinviato dal PSV nella classifica del secondo turno (5-1 , 1) – 2 a casa). Tuttavia, si sono assicurati il ​​loro debutto in European League in autunno battendo St Johnston (1-1 in casa, 2-4 in trasferta) e Randers (1-1 in trasferta, 2-1 in casa).

• Eliminato dai Rangers nelle qualificazioni all’Europa League la scorsa stagione (2-1 in trasferta), il Galatasaray sta attualmente godendo della sua migliore prestazione nella competizione. Le vincitrici della Coppa UEFA 1999/2000 si sono alternate vittorie e pareggi nel Gruppo E in autunno, avanzando contro Lazio (1-0 in casa, 0-0 in trasferta), Marsiglia (0-0 in trasferta, 4-2 in casa). e Lokomotiv (0-1 in trasferta, 1-1 in casa). Da allora ha sostituito Fatih Terim come allenatore con l’ex assistente del Barcellona Dominic Torrent.

READ  Djokovic aspetterà per decidere se andare agli Australian Open

• Questa è la prima apparizione del club di Istanbul negli ottavi di finale di European League. Ha sempre perso agli ottavi di finale della competizione, cadendo ai sedicesimi di finale nel 2009-10 contro l’Atlético (1-1 in trasferta, 1-2 in casa), nel 2015/16 contro la Lazio (1-1 in casa in casa). , 3-1 in trasferta) e dal 2018/19 contro il Benfica (1-2 in casa, 0-0 in trasferta). Pertanto, stanno ancora aspettando la loro prima vittoria negli ottavi di finale di European League (un pareggio a quattro e una sconfitta a tre).

• Il Galatasaray ha segnato nove vittorie, sette pareggi e due sconfitte in casa in tutti i turni di UEFA Europa League. Queste due sconfitte sono arrivate ai sedicesimi di finale contro Atletico e Benfica. La porta inviolata contro la Lazio al primo turno è stata una delle uniche due che i giganti turchi hanno mantenuto nelle ultime 12 partite casalinghe della competizione, playoff compresi.

• Il Galatasaray è uscito vittorioso in nove delle precedenti 12 partite della competizione UEFA, in cui ha pareggiato all’andata in trasferta, l’ultima delle quali è stata contro Randers nelle qualificazioni alla European League di questa stagione. Il loro record dopo lo 0-0 all’andata è di tre vittorie e una sconfitta, con vittorie nelle ultime tre partite dopo la prima sconfitta contro l’Atletico Madrid nel primo turno della Coppa dei Campioni 1973/74 (0-1 in 1). Pagina iniziale).

Barcellona
• Il Barcellona è arrivato terzo nel campionato 2020/21, dietro ad Atlético Madrid e Real Madrid, e questa è la prima volta che non è arrivato primo e secondo dall’edizione 2007/08, quando è arrivato anche terzo. Tuttavia, hanno vinto il loro 31esimo titolo (record) nella King’s Cup dopo aver battuto l’Athletic 4-0 in finale.

• La scorsa stagione, anche il Barcellona non è riuscito a raggiungere i quarti di finale di UEFA Champions League per la prima volta dal 2006/07 dopo aver perso contro il Paris Saint-Germain agli ottavi (1-4 in casa e 1-1 in trasferta). In questa stagione ha segnato solo due gol, entrambi in vittorie di misura contro la Dynamo Kyiv, ed è arrivato terzo nel Gruppo E, dietro a Bayern (0-3 in casa e 3-0 in trasferta) e Benfica (3-0 in trasferta) e 0-0. a casa). L’allenatore Ronald Koeman è stato esonerato a ottobre e sostituito il mese successivo dall’ex centrocampista Xavi Hernandez.

READ  Robert Lewandowski dice addio al Bayern Monaco | Gli sport

• Sebbene questa sia la prima presenza del Barcellona in UEFA Europa League, l’ultima in Coppa UEFA risale al 2003/2004, quando la squadra di Frank Rijkaard ha raggiunto gli ottavi prima di essere eliminata dal Celtic (1-0 in trasferta e 0-0 in casa ). Il Barcellona non ha mai vinto la Coppa dei Campioni, non ha mai raggiunto una finale e ha subito quattro eliminazioni in semifinale: 1975/76, 1977/78, 1995/96 e 2000/2001.

• La vittoria del Barcellona a Napoli nel turno precedente è stata una delle due che ha ottenuto nelle ultime 12 partite europee in primavera fuori dalla Spagna (quattro pareggi e sei perse). L’altro è stato contro il Manchester United nell’andata dei quarti di finale di Champions League 2018/19 (0-1).

• La squadra catalana ha pareggiato in casa nell’andata della partita UEFA in 12 occasioni precedenti, avendo giocato sei occasioni, l’ultima delle quali è stata negli ottavi di finale di questa stagione contro il Napoli. Il record totale del Barcellona quando ha pareggiato 0-0 in casa all’andata è di una vittoria e due sconfitte, e le tre partite a eliminazione diretta sono state nella semifinale europea contro i rivali inglesi. Le ultime due sono arrivate nelle successive competizioni di Champions League: una sconfitta contro il Manchester United nel 2007/2008 (1-0 in trasferta), seguita da una vittoria grazie al raddoppio dei gol in trasferta contro il Chelsea (1-1 in trasferta) nel 2008/09.


Barcellona-Galatasaray 0-0

Cambi di squadra della UEFA Europa League
Galatasaray
Media: Bafetimbi Gomes (Al Hilal), Inaki Peña (Barcellona in prestito), Eric Polgar (Fiorentina, in prestito).
un po: Atalay Babacan (Umranispor, in prestito), M’Baye Diani (fine contratto), Christian Luyendama (Co-Op, in prestito), De Andre Yedlin (Inter Miami).

Barcellona
Media: Pierre-Emerick Aubameyang (Arsenal), Ferran Torres (Manchester City), Adama Traore (Wolves, prestito).
un po: Sergio Aguero (ritirato), Philippe Coutinho (Aston Villa, in prestito), Youssef Demir (Rapid Vienna, in scadenza), Inaki Peña (Galatasaray, in prestito)

curiosità
• Il portiere del Barcellona e nazionale spagnolo Inaki Peña sono passati in prestito al Galatasaray a gennaio.

• Il centrocampista del Galatasaray Arda Turan, 35 anni, è stato un giocatore del Barcellona, ​​club con cui ha segnato 15 gol in 55 partite tra il 2015 e il 2017, vincendo con lui un campionato e due Coppe Del Rey. Sono stati anche la UEFA Champions League 2011/12 nella prima delle quattro stagioni all’Atlético Madrid.

• Xavi ha iniziato le due gare del Barcellona contro il Galatasaray nella seconda fase a gironi della Champions League 2001/02 (2-2 in casa, 0-1 in trasferta) e vincendo 0-0 fuori terra. fase a gironi dopo la stagione.

• Dominic Torrent, il nuovo allenatore del Galatasaray, è catalano e ha fatto parte dello staff tecnico del Barcellona dal 2007 al 2012, prima di accompagnare Pep Guardiola al Bayern Monaco (2013-16) e al Manchester City (2016-18), dove ha continuato lavorare come allenatore per il Barcellona. Assistente.

• Patrick van Anholt e Ryan Babel del Galatasaray sono compagni di squadra di Frenkie de Jong, Luke de Jong e Memphis Depay, tre giocatori del Barcellona.

• La stessa squadra è rappresentata anche da Ronald Araujo, Fernando Muslera (Uruguay), Martin Braithwaite e Victor Nilsson (Danimarca).

• Babel e il giocatore del Barcellona Sergio Dest sono stati compagni di squadra nell’Ajax nel 2019/20. Il difensore del Barcellona Samuel Umtiti e il neo acquisto Galatasaray Bafetimbi Gomis hanno giocato insieme al Lione dal 2011 al 2014; Jordi Alba e Sofiane Feghouli sono stati compagni di squadra a Valencia dal 2010 al 2012.

• Feghouli ha trascorso sei anni in Spagna con il Valencia (2010-16), che includeva un periodo in prestito nel 2011 all’Almeria, e ha trascorso la prima metà del 2016/17 al Deportivo La Coruna.

• Il Galatasaray è uno dei cinque club partecipanti agli ottavi di finale di UEFA Europa League che hanno già alzato il trofeo, nella loro precedente posizione in Coppa UEFA.

• Dopo essere entrato nelle qualificazioni, il Barcellona, ​​​​nuovo arrivato alla competizione, è diventata la 224a squadra che partecipa alla UEFA European League, dalla fase a gironi alla finale, e la tredicesima della Spagna.

• Il Barcellona è una delle tre coppe nazionali vincitrici degli ottavi di finale di UEFA Europa League, insieme a Estrella Roja e Braga.

Il blaugrana è anche una delle tre precedenti vincitrici di Coppa dei Campioni/Champions League a partecipare agli ottavi, insieme a Estrella Roja e Porto.

Calci di rigore
• Il Galatasaray ha segnato una vittoria e non ha perso ai calci di rigore nella competizione UEFA:
4-1 contro l’Arsenal, finale di Coppa UEFA 1999/2000

• Il bilancio del Barcellona ai calci di rigore nelle competizioni UEFA è di cinque vittorie e una sconfitta:
5-4 contro l’Alkmaar, Secondo Turno di Coppa UEFA 1977/78
3-1 contro Ipswich Town, terzo turno Coppa UEFA 1977/78
4-1 contro l’Anderlecht, secondo turno di Coppa delle Coppe 1978/79
5-4 contro l’IFK Göteborg, semifinale di Coppa dei Campioni 1985/86
0-2 contro Steaua Bucarest, finale di Coppa dei Campioni 1985/86
5-4 contro Lech Poznan, secondo turno Coppa delle Coppe 1988/89

Scarica l’app Europa!