Gennaio 17, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Decine di voli cancellati negli aeroporti della Florida del sud, migliaia in tutto il Paese

Miami, Florida. Poiché il numero di viaggiatori in queste festività ha superato i livelli pre-pandemia, lunedì sono continuate le cancellazioni dei voli negli aeroporti della Florida meridionale.

16 aeroporti dell’aeroporto internazionale di Fort Lauderdale-Hollywood sono stati cancellati, inclusi 6 voli esteri e 10 voli nazionali. L’aeroporto internazionale di Miami ha cancellato 41 cancellazioni, inclusi 17 voli in partenza e 24 voli in arrivo.

Nonostante le interruzioni, il trasporto aereo si sta chiaramente riprendendo, ha affermato Indira Almeida Bardillo, portavoce del Miami-Dade Aviation Department.

“Ieri abbiamo avuto più di 155.000 passeggeri, anche con cancellazioni e ritardi”, ha detto Almeida Bardello.

Le cancellazioni dei voli sono proseguite lunedì poiché alcune compagnie aeree statunitensi hanno dovuto affrontare carenze di personale a causa di casi di coronavirus, maltempo e altre complicazioni durante le festività natalizie.

Le cancellazioni in tutto il paese sono state migliaia. Le compagnie aeree li hanno accusati di carenza di personale a causa dell’aumento delle lesioni da omicron e degli shock meteorologici invernali a Minneapolis, Seattle e Salt Lake City.

anno Domini

Delta, United, JetBlue e America sono stati i più colpiti.

I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno ridotto il numero di giorni necessari per la quarantena. Ciò dovrebbe aiutare i dipendenti delle compagnie aeree che sono risultati positivi al coronavirus a tornare al lavoro prima.

Noticia relacionada: Questa settimana nel sud della Florida

I voli sono stati cancellati domenica. Alcune di queste cancellazioni sono state attribuite a carenza di personale e costituivano un’opzione di ultima istanza, ha affermato Henry Hartfeldt, analista del settore dei viaggi.

Copyright 2021 di WPLG Local10.com – Tutti i diritti riservati.

READ  L'Organizzazione mondiale della sanità classifica la nuova variante di SARS-CoV-2 come "preoccupante" e la chiama omicron.