Dicembre 7, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Diaz-Canel onora i martiri delle Barbados (+ foto) › ​​Cuba › Granma

Il 6 ottobre il primo segretario del Comitato Centrale del Partito e il Presidente di Cuba, Miguel Diaz-Canel Bermúdez, hanno reso omaggio alla memoria delle 73 vittime del crimine delle Barbados.

“Oggi il nostro omaggio ai martiri delle Barbados, 73 vittime innocenti di un crimine impunemente, dagli Stati Uniti, il terrorismo continua a visitare Cuba, anche se questo Paese non è nell’elenco dei paesi che sponsorizzano il terrorismo”, il capo di stato su Twitter.

L’atto terroristico, finanziato dalla Central Intelligence Agency (CIA), il 6 ottobre 1976 pose fine alla vita di coloro che stavano tornando sull’isola sulla Cubana de Aviación.

Tra le vittime c’erano 57 cubani, compresi i membri della squadra di scherma, che stavano tornando a Cuba dopo aver vinto tutte le medaglie ai Campionati centroamericani e caraibici. Inoltre, sono morti 11 della Guyana e cinque coreani.

Ogni anno a Cuba vengono onorati i martiri delle Barbados immagine: Ricardo Lopez Hevia
Ogni anno a Cuba vengono onorati i martiri delle Barbados immagine: Ricardo Lopez Hevia
Ogni anno a Cuba vengono onorati i martiri delle Barbados immagine: Ricardo Lopez Hevia
Ogni anno a Cuba vengono onorati i martiri delle Barbados immagine: Ricardo Lopez Hevia
Ogni anno a Cuba vengono onorati i martiri delle Barbados immagine: Ricardo Lopez Hevia
Ogni anno a Cuba vengono onorati i martiri delle Barbados immagine: Ricardo Lopez Hevia
READ  Aumentano le richieste di asilo da parte di immigrati cubani in Messico