Gennaio 28, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Diaz-Canel visita il centro medico con il personale cubano durante il suo tour dei Caraibi

Questo contenuto è stato pubblicato il 04/dic/2022 – 21:10

SAN JUAN, 4 DICEMBRE (EFE): Il presidente cubano Miguel Diaz-Canel ha visitato domenica un centro medico con specialisti cubani a Saint Vincent e Grenadine, prima tappa del suo tour in diversi paesi caraibici.

Il centro medico e diagnostico all’avanguardia di Georgetown, inaugurato ufficialmente il 2 luglio 2018, è stato costruito con l’aiuto di Cuba e ha diversi medici cubani nel personale.

“L’affetto e l’apprezzamento verso i nostri collaboratori è evidente”, ha detto Diaz-Canel in un messaggio su Twitter dopo aver visitato le strutture con il primo ministro di St. Vincent e Grenadine, Ralph Gonsalves.

Il presidente cubano ha detto di aver parlato con i medici cubani della “chiamata umana alla rivoluzione e dell’eredità immortale di Fidel (Castro)”.

Ha sottolineato che la moderna istituzione sanitaria è “il frutto della cooperazione e dell’amicizia” e “il sogno del Comandante in capo diventa realtà”.

Domani il Presidente cubano farà una visita di cortesia al Governatore Generale di St. Vincent e Grenadine, Susan Duggan.

La visita ufficiale di tre giorni culminerà in una sessione straordinaria della Camera dei Deputati, dove si parleranno Diaz-Canel, Gonçalves e il leader dell’opposizione Goodwin Friday.

Durante il suo viaggio nei Caraibi, il presidente cubano si recherà anche a Barbados e Grenada e parteciperà all’ottavo Vertice CARICOM-Cuba, che si sta svolgendo nel primo Paese.

Prima di iniziare il viaggio, ha annunciato che avrebbe commemorato il sostegno di Messico, Giamaica, Guyana, Barbados e Trinidad e Tobago, che hanno stabilito relazioni diplomatiche con Cuba 50 anni fa, nonostante l’isolamento territoriale a cui era sottoposta L’Avana.

L’8 dicembre di ogni anno si celebra il CARICOM-Cuba Day a causa della decisione di quei quattro paesi caraibici di stabilire relazioni diplomatiche con l’Avana in questa data nel 1972.

READ  Il Presidente dell'Angola riceve i Ministri degli Affari Esteri della Repubblica Democratica del Congo e del Ruanda

CARICOM attualmente comprende Antigua e Barbuda, Bahamas, Barbados, Belize, Dominica, Grenada, Guyana, Haiti, Giamaica, Montserrat, St. Lucia, St. Kitts e Nevis, St. Vincent e Grenadine, Suriname e Trinidad e Tobago .

Appena una settimana fa, il presidente cubano e sei dei suoi ministri chiave sono tornati da un tour in Algeria, Turchia, Russia e Cina, segnato da alleanze politiche, ristrutturazioni del debito e accordi energetici. EFE

Maeve/Jr

� EFE 2022. La ridistribuzione e ridistribuzione di tutto o parte dei contenuti dei Servizi Efe è espressamente vietata, senza il previo ed espresso consenso di Agencia EFE SA