Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Dicono che l’economia del Vietnam abbia superato le fasi più difficili dell’epidemia

Negli ultimi nove mesi la crescita economica è stata positiva, la stabilità macroeconomica è stata mantenuta e l’inflazione è stata sotto controllo, ha affermato l’accademico parlando al Vietnam Economic and Society Forum 2022, che si sta svolgendo in questa capitale con la partecipazione di circa 400 delegati e ospiti.

Xuan Thang ritiene che fino alla fine dell’anno l’economia nazionale dovrebbe garantire migliori equilibri e le prospettive di crescita sono ottimistiche; Tuttavia, ha avvertito che alcune difficoltà potrebbero incontrarsi tra le incertezze del mondo.

Ha ritenuto che il Vietnam dovrebbe concentrarsi sul mantenimento della stabilità macroeconomica affrontando attivamente e in modo flessibile i rapidi sviluppi nel mondo, il che è essenziale per mantenere la crescita economica.

Il famoso ricercatore ha spiegato che il rafforzamento della base macroeconomica non risiede solo nelle politiche fiscali e monetarie, ma anche nell’affrontare gli ostacoli nell’economia e sfruttare efficacemente tutte le risorse sociali.

Il direttore dell’Accademia politica nazionale di Ho Chi Minh ha infine sottolineato che ciò renderebbe più facile per il Vietnam passare presto a un nuovo modello di crescita grazie alla scienza, alla tecnologia e all’innovazione.

Il Vietnam Economic and Society Forum 2022, che affronta il tema “Rafforzare la base macroeconomica, promuovere la ripresa e lo sviluppo sostenibili”, è stato aperto domenica dal presidente dell’Assemblea nazionale (Parlamento) Phuong Dinh Hue, che ne ha elogiato l’importanza. .

Il legislatore, citando The Voice of Vietnam, ha affermato che questo incontro costituisce un’occasione per raccogliere informazioni e raccomandazioni volte a escogitare soluzioni che consentano di rafforzare la base macroeconomica e di vigilare sulle politiche fiscali e monetarie, nonché sulle politiche sociali ed economiche.

READ  Il Giappone chiede agli Emirati Arabi Uniti di aumentare la produzione di petrolio

Ha sottolineato che in questo modo è possibile ridurre gli effetti negativi e sfruttare le opportunità di sviluppo.

Il forum, che ha riunito circa 400 scienziati, specialisti, ambasciatori, capi di organizzazioni internazionali e rappresentanti di aziende nazionali ed estere, è una componente importante dell’attuazione del programma di ripresa e sviluppo economico del Paese.

Allo stesso tempo, come da concezione ufficiale, contribuisce alla realizzazione di edifici per portare avanti e diffondere con successo gli obiettivi del Piano quinquennale di sviluppo per la fase 2021-2025.

mem/mpm