Settembre 19, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Difensore dei diritti umani dubita della giustizia dopo l’assassinio del presidente haitiano

https://mundo.sputniknews.com/20210810/un-defensor-de-derechos-humanos-duda-de-la-justicia-tras-el-asesinato-del-presidente-de-haiti-1114950385.html

READ  Gli incendi boschivi in ​​Algeria uccidono più di 70 persone - Juventud Rebeldi

https://mundo.sputniknews.com/20210805/haiti-solicita-a-naciones-unidas-asistencia-en-investigacion-de-magnicidio-1114823222.html

https://mundo.sputniknews.com/20210809/un-exparlamentario-haitiano-propone-que-5-jueces-investiguen-el-magnicidio-de-moise-1114892184.html

Haiti

Sputnik Mondo

[email protected]

+74956456601

MIA “Rosiya Segodnya”

2021

Sputnik Mondo

[email protected]

+74956456601

MIA “Rosiya Segodnya”

Notizia

es_ES

Sputnik Mondo

[email protected]

+74956456601

MIA “Rosiya Segodnya”

https://cdnmundo1.img.sputniknews.com/img/07e5/08/0a/1114950359_170:0:2901:2048_1920x0_80_0_0_350002bb7d19ea6efb8fb9a9eb7fab5c.jpg

Sputnik Mondo

[email protected]

+74956456601

MIA “Rosiya Segodnya”

Haiti, l’assassinio del presidente di Haiti

Port-au-Prince (Sputnik) – Il difensore dei diritti umani Pierre Esperance ha messo in dubbio la decisione di assassinare il presidente haitiano Jovenel Moise e ha criticato il sistema giudiziario che funziona in modo irregolare negli ultimi anni.

“Non credo che Juvenel Moyes otterrà giustizia. Non credo che l’indagine avrà successo. Le istituzioni sono state indebolite. Dal 2018 la giustizia funziona solo 4 mesi su 12. Molti mandati dei giudici non sono stati rinnovati. Casi non procedono”, secondo le dichiarazioni del Coordinatore della Rete Nazionale in difesa dei diritti umani, raccolte da Le Nouvelliste.

Esperance, uno dei più accaniti critici dell’amministrazione dell’ex presidente, ha indicato che la sua organizzazione aveva intentato 10 cause sullo sfondo di 13 massacri commessi da bande armate nei quartieri poveri della capitale, e finora le indagini non hanno avuto seguito.

Ha anche messo in guardia contro le sfide del giudice assegnato al caso, quando affronta coloro che hanno partecipato alla congiura o coloro che hanno trovato partner nei più alti dipartimenti dello stato.

mousse Ha ricevuto almeno 12 colpi Nella sua stessa casa il 7 luglio e nell’aggressione alla moglie Martin Etienne feritoNon si registrano feriti tra la Guardia repubblicana.

Haiti chiede alle Nazioni Unite di aiutare a indagare sull’assassinio

Esperance ha sottolineato che nella casa presidenziale erano custodite grosse somme di denaro, in dollari e nella valuta locale.

READ  L'app spiega: perché Haiti è soggetta a terremoti devastanti?

“Abbiamo trovato borse sicure, comunemente usate dalla Banca della Repubblica di Haiti. Queste borse contenevano mazzi di dollari, ma anche mazzi di 1.000 gourde, 500 gourde e 250 gourde. Martin Moyes è stato in grado di recuperare parte del denaro dopo il ritorno al Paese”, ha detto.

Tuttavia, gli inquirenti non hanno ancora trovato il documento a cui la vedova ha fatto riferimento nelle sue prime dichiarazioni alla stampa.

Il 9 agosto, il rettore del tribunale di primo grado di questa capitale, Bernardo di Saint Ville, nominato giudice istruttore Mathieu Chanlat per indagare sull’assassinio, dopo che un certo numero di giudici ha respinto il fascicolo, temendo per la sua sicurezza.
Polizia haitiana - Sputnik World, 1920, 09.08.2021

Un ex membro del parlamento haitiano propone che 5 giudici indaghino sull’omicidio di Moïse

Un mese dopo gli eventi, le indagini sembrano essere sospese, poiché 44 sospetti, tra cui 18 colombiani accusati di appartenere alla leadership armata che ha ucciso il presidente, sono stati trasferiti nella prigione nazionale.

Anche il dottor Enmanuel Sanon, che è stato identificato come una delle menti dell’assassinio con legami con aziende negli Stati Uniti, è prigioniero.