Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Djokovic – Nuri dal vivo

Nouri è a un passo dalla storia qualificandosi per la finale del Grande Slam britannico, ma prima di lui aveva davanti a sé un’enorme sfida: eliminare Nol questo pomeriggio.

La partita è stata protagonista dei coniugi Kichenuk Ostapenko contro le ceche Senyakova e Krizhikova, e hanno pareggiato 2-2 al primo turno.

“Purtroppo, come puoi immaginare, sono qui perché devo andare in pensione. Mi è stato confermato che ho un addome rotto, e se lo dico adesso è perché abbiamo passato la giornata ad analizzare la decisione. Mi fa male perché su in altre occasioni mi sono fatto avanti in circostanze terribili, ma in questo caso non aveva senso perché sarebbe andato troppo oltre”.

La decisione di Rafael Nadal avanguardia

Djokovic ha sconfitto Nuri nelle Nitto ATP Finals dello scorso anno in un comodo 6-2 6-1 sul cemento di Torino, un posto molto diverso sull’erba nel mezzo di Wimbledon che oggi sarà più ostile che mai contro il serbo.

La corsa del tennista serbo per catturare Rafa Nadal come il “più grande” giocatore della storia potrebbe essere rivitalizzata domenica, sì, a patto che riesca a battere Cameron Norrie per primo in semifinale.

“Direi che l’erba è la sua superficie preferita e il suo track record è incredibile qui a Wimbledon. Sarà dura. Ho molte cose da migliorare ad oggi. Non avrò la possibilità di perdere la concentrazione, ho vinto ‘non avere spazio per errori”, ha aggiunto Nouri. . Nel precedente

Il tennista australiano si è qualificato automaticamente per la finale del Grande Slam britannico dopo che Rafael Nadal si è ritirato per infortunio

READ  Mingueza sa già che deve trovare una squadra

Il Kichenok Ostapenko sarà il protagonista del match contro la ceca Senyakova e la Krizhikova, che inizierà alle 14:30.

Il tennista inglese senza grande brillantezza, ma dimostrando una costanza invidiabile, ha eliminato David Goffin nei quarti di finale (3-6, 7-5, 2-6, 6-3, 7-5) per misurarsi venerdì contro Novak Djokovic.

Djokovic ha sconfitto Nuri nelle Nitto ATP Finals dello scorso anno in un comodo 6-2 6-1 sul cemento di Torino, un posto molto diverso sull’erba nel mezzo di Wimbledon che oggi sarà più ostile che mai contro il serbo.

Improvvisamente, Sinner scivola e Djokovic sale sul palco e inizia il suo monologo. Allunga la rete allungando e accorciando i punti e mettendo fuori combattimento Sinner che osserva, impotente, come, a poco a poco, punto per punto, partita dopo partita e definito dal gruppo, stia perdendo il controllo.

Il futuro sarà tuo, non ci sono dubbi.

Non c’è dubbio inoltre che il presente contenga ancora le leggende di Nadal e Djokovic

Nouri è a un passo dalla storia qualificandosi per la finale del Grande Slam britannico, ma prima di lui aveva davanti a sé un’enorme sfida: eliminare Nol questo pomeriggio.

“Purtroppo, come puoi immaginare, sono qui perché devo andare in pensione. Mi è stato confermato che ho un addome rotto, e se lo dico adesso è perché abbiamo passato la giornata ad analizzare la decisione. Mi fa male perché su in altre occasioni mi sono fatto avanti in circostanze terribili, ma in questo caso non aveva senso perché sarebbe andato troppo oltre”.

La decisione di Rafael Nadal avanguardia

Il tennista serbo, che sta lottando per vincere il suo 21esimo titolo del Grande Slam, dovrà battere l’idolo locale per lottare per Wimbledon.

READ  Ligue 1: Il PSG gioca già le sue carte per Haaland se Mbapp non si rinnova

Dove
avanguardia Seguiremo in diretta l’incontro e dettaglieremo tutto quello che c’è da sapere in un’interessante anteprima. eccoci qui!

Entrambi i tennisti sanno già che Nick Kyrgios li attende nella partita decisiva per il titolo di domenica, dopo il ritiro di Rafael Nadal.