Dicembre 2, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Dollaro in rialzo a causa della forte propensione della Fed e dei forti dati sulla spesa dei consumatori negli Stati Uniti Da Reuters

© Reuters. Una banconota spiegazzata in una lira turca in un’illustrazione, 25 ottobre 2021. REUTERS/Dado Rovich

Di Karen Brittle

NEW YORK (Reuters) – Il dollaro ha toccato il massimo di 16 mesi contro l’euro mercoledì e un massimo di quasi cinque anni contro lo yen giapponese, poiché gli investitori scommettono che la Federal Reserve statunitense inizierà ad aumentare i tassi. davanti ai loro coetanei.

*I funzionari della Fed hanno contribuito con l’opinione che la banca centrale potrebbe intraprendere un’azione urgente per cercare di arginare le crescenti pressioni sui prezzi, mentre la Banca centrale europea dovrebbe rimanere più lassista a causa del ritardo nella crescita nella regione.

* Diversi politici della Fed hanno affermato che sarebbero disposti ad accelerare la cancellazione del programma di acquisto di obbligazioni se l’inflazione persiste e a lavorare più rapidamente per aumentare i tassi di interesse, secondo il verbale dell’ultima riunione politica della banca pubblicata mercoledì.

* La forza del dollaro è “un riflesso della volontà moderata mostrata dalla leadership della BCE, rispetto alla maggiore preoccupazione della Fed per l’inflazione, quindi potrebbe esserci una piccola differenza nelle politiche monetarie”. Lou Brien, stratega di mercato presso DRW Trading a Chicago.

* Il presidente della Federal Reserve Bank di San Francisco, Mary Daly, ha detto mercoledì che potrebbe vedere un argomento per accelerare la graduale riduzione degli acquisti di obbligazioni dell’agenzia.

* Guadagno dello 0,37% nel giorno a 96.853 unità. Nel frattempo, l’euro è sceso dello 0,44% a $ 1,1199.

* La valuta continentale è stata colpita da dati che mostrano che il sentimento delle imprese tedesche è peggiorato per il quinto mese consecutivo a novembre, poiché i problemi di approvvigionamento manifatturiero e un aumento dei casi di COVID-19 gettano un’ombra sulle prospettive di crescita.

READ  Goldman Sachs acquisisce partner olandesi di Ninvestment per 1,7 miliardi di euro | Economia

Il dollaro ha raggiunto un massimo di quasi cinque anni a 115,50 yen, dopo che i dati hanno mostrato che la spesa dei consumatori statunitensi è aumentata più del previsto a ottobre, mentre anche le pressioni sui prezzi sono migliorate durante il mese.

* Il dollaro ha toccato il massimo di sette mesi contro il franco svizzero.

Il numero di americani che hanno presentato nuove richieste di sussidi di disoccupazione è sceso al livello più basso dal 1969 la scorsa settimana, mentre i dati sul prodotto interno lordo hanno confermato che la crescita ha subito un brusco rallentamento nel terzo trimestre.

(Modificato in spagnolo da Manuel Farias e Javier Lopez de Lleida)

Avviso legale: Fusion Media Vorrei ricordarti che i dati su questo sito Web non sono necessariamente attuali o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici e futures) e i prezzi forex non sono forniti dalle borse ma dai market maker, e quindi i prezzi potrebbero non essere accurati e potrebbero differire dal prezzo di mercato effettivo, il che significa che i prezzi sono indicativi e non appropriati per scopi di trading . Fusion Media pertanto non si assume alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Fusion Media o chiunque sia coinvolto in Fusion Media non avrà alcuna responsabilità per perdite o danni derivanti dall’affidamento alle informazioni incluse dichiarazioni, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita inclusi in questo sito web. Si prega di essere pienamente consapevoli dei rischi e dei costi associati al trading sui mercati finanziari, è una delle forme di investimento più rischiose.