Dicembre 7, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Dopo il suo passaggio discreto attraverso il Cile, Diego López guida una squadra in Italia

L’Hellas Verona, 18° nel campionato italiano dopo nove giornate e dopo una serie nera di quattro sconfitte consecutive, ha annunciato martedì il licenziamento del suo tecnico Gabriele Cioffi, arrivato in questa stagione dopo l’addio di Igor Tudor.

Secondo La Gazzetta dello Sport, Cioffi potrebbe essere sostituito dall’uruguaiano Diego Lopez, che in passato ha allenato il Cagliari..

L’ex allenatore del Peñarol è stato l’ultimo in carica quest’anno all’Universidad de Chile, dove è stato retrocesso con una sola vittoria in nove partite e appena sei punti su 27.

Diego Lopez

In Italia Memo ha allenato Cagliari, in due cicli, Bologna, Palermo e Brescia.

Altre squadre che ha gestito nella sua carriera da TD, a parte i Carboneros dove è stato campione nel 2018, e gli Stati Uniti che hanno mostrato il suo nome in Italia, dove ha fatto gran parte della sua carriera. Palcoscenico da giocatore.

Diego Lopez

Cambio TT a Verona

Cioffi, 47 anni, “è stato sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra”, ha annunciato l’Hellas Verona.

L’allenatore è stato alla guida dell’Udinese la scorsa stagione e ha preso un impegno biennale con il club.

Ma non è sfuggito alla difficile stagione della sua squadra, finendo 18° con una vittoria in nove partite (due pareggi, sei sconfitte).

L’Hellas Verona esce da una buona stagione con Igor Tudor che chiude al nono posto.che è andato come TD a Marsiglia.

Ma La squadra ha perso giocatori chiave Del calibro di Giovanni Simeone (Napoli), Antonin Barak (Fiorentina), Gianluca Caprani (Monza) o Niccolò Casale (Lazio).

L’Hellas Verona è il quarto club di Serie A a cambiare allenatore dall’inizio della stagione 2022/23 dopo Bologna, Monza e Samp.

READ  L'Italia nella Silicon Valley? Questa tenuta da 110 milioni di dollari cattura l'essenza della Toscana

Basato su AFP