Novembre 26, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Dopo la vittoria di destra in Italia, Georgia Meloni ha avviato complesse trattative per formare un governo.

Meloni dovrà fare i conti soprattutto con la Liga di estrema destra di Matteo Salvini e con i conservatori di Forza Italia di Silvio Berlusconi (REUTERS/Guglielmo Mangiapane/File Photo).

Leader italiano di estrema destra Georgia Meloney E i suoi alleati politici hanno iniziato a costruire negoziati complessi martedì Un nuovo governo in Italia dovrà affrontare una serie di sfide, sia economiche che diplomatiche.

Un partito postfascista Fratelli dall’Italia Meloney, Grande vittoria alle elezioni di domenica, Nessuna esperienza nella gestione dell’alimentazione E potrebbe essere necessario fare i conti con il contributo di personalità del passato.

La prossima donna dovrebbe formare una squadra di tutti i partiti al governo Ha vinto la coalizione di destra Per far fronte alle relazioni tese con l’UE a causa dell’inflazione, dell’aumento dei prezzi dell’energia e della guerra in Ucraina.

Meloni, 45 anni, prima donna a diventare capo del governo in Italia, ha soprattutto un partito di estrema destra con cui fare i conti. I conservatori della Lega di Matteo Salvini e di Forza Italia di Silvio Berlusconi, Ha una vasta esperienza nella gestione di ministeri e uffici pubblici.

Uno dei primi ostacoli è l’elezione di ministeri chiave come l’economia, gli affari esteri, la difesa e gli affari interni.

“Servono persone più specializzate”, riconosce il giornale degli uomini d’affari di martedì francobollo

A. alla coalizione di estrema destra e di destra Packy Più In entrambi i rami del Parlamento, Meloney dovrebbe essere nominato nel mezzo. ottobre.

Il defunto leader fascista ha un parente per un po Per le trattative, deve presentare e approvare una legge di bilancio per il 2023 entro la fine dell’anno.

La legge di bilancio “sarebbe come scalare l’Everest senza bombole di ossigeno”, avverte il quotidiano Corriere della Sera.

Giorgia Meloni, leader della Confraternita d'Italia (REUTERS / Guglielmo Mangiapane)
Giorgia Meloni, leader della Confraternita d’Italia (REUTERS / Guglielmo Mangiapane)

Maloney ha cercato di rassicurare gli investitori durante la campagna elettorale meno Terroristi Dato il suo fermo sostegno alla sua religione ultraconservatrice e antieuropea in passato.

READ  Le case a 1 euro sono reali e “Little America” sta già emergendo in Italia.

Sebbene martedì il tasso delle obbligazioni italiane a 10 anni sia salito al livello più alto da ottobre 2013 e lo spread, lo spread, tra i tassi di interesse tedeschi e italiani abbia superato i 250 punti base per la prima volta dalla pandemia di coronavirus, i mercati per ora stanno agendo con cautela. 2020.

Responsabile

Il capo del governo entrante ha finora mantenuto un basso profilo e vuole una transizione pacifica e responsabile con il governo uscente.

“Le condizioni in cui si trovano l’Italia e l’Unione Europea sono particolarmente complesse, e abbiamo bisogno del contributo di tutti e di un clima di pace, oltre che di rispetto reciproco”, ha detto nel suo breve discorso dopo la vittoria di lunedì mattina.

“Questo è il momento della responsabilità”, ha aggiunto.

Martedì scorso la Commissione Europea ha approvato una seconda tranche di denaro dal fondo per la ripresa post-pandemia, del valore di 21.000 milioni di euro (quasi la stessa cifra in dollari).

Un sottile contributo di Meloni vuole rinegoziare i termini dell’accordo con l’Ue, che potrebbe pregiudicare l’accesso a quasi 200 miliardi di euro.

Anche gli alleati di Maloney rivendicano posizioni importanti. Salvini vuole rivendicare il suo controverso ruolo di ministro dell’Interno e Berlusconi punta alla presidenza del SenatoNonostante la sua espulsione dal Parlamento nel 2013 per frode fiscale.

Le frizioni con Salvini e Berlusconi non si placano, soprattutto per il focus sull’Ucraina e sul presidente russo Vladimir Putin.

Antonio TajaniTra i candidati alla carica di ministro degli Esteri c’è l’ex presidente del Parlamento europeo, vicino a Berlusconi, nomina che potrebbe dissipare i timori internazionali sull’euroscetticismo del nuovo governo.

READ  La destra italiana misurerà la sua forza alle prossime elezioni comunali

Onorare il programma politico della coalizione redatto ad agosto sarà fondamentale per la convivenza tra questi partiti, che dovrebbe garantire la permanenza di Maloney al governo.

(Con informazioni da AFP)

Continua a leggere: