giovedì, Giugno 20, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Dottor Roger! L’emozionante discorso di laurea di Federer al Dartmouth | Giro dell’ATP

Novità fuori pista

Dottor Roger! L’emozionante discorso di laurea di Federer al Dartmouth

Gli svizzeri hanno commosso migliaia di studenti con le sue parole

10 giugno 2024

Eli Burakian ’00/Dartmouth


A cura dello staff di ATPTour.com/es

Domenica tutti gli occhi saranno puntati sul Roland Garros nella finale su terra battuta tra Carlos Alcaraz e Alexander Zverev. Ma dall’altra parte dell’Atlantico, Roger Federer stava giocando il suo gioco.

L’ex giocatore numero 1 nella classifica PIF ATP ha tenuto un memorabile discorso di laurea davanti a 11.000 persone di persona e ad altre migliaia online. L’icona svizzera ha conseguito un dottorato in lettere umane.

“Sul serio, non hai idea di quanto sono felice. Tieni presente che questa è la seconda volta che metto piede nel campus, la seconda volta nella mia vita, ma per qualche motivo mi stai dando un dottorato.” Federer ha detto ridendo: “Sono qui solo per tenere un discorso, ma tornerò a casa come ‘Dr. Present’. È un grande vantaggio”.

“‘Dottore Presente’. Questa deve essere la mia vittoria inaspettata!”

Federer ha parlato della sua amicizia con il suo agente e socio in affari Tony Godsick, un alunno di Dartmouth, che era presente per vedere sua figlia Isabella Godsick diplomarsi. Il campione di 103 tornei di livello tour ha partecipato a tre lezioni principali:

Lo “sforzo” è un mito.

– E’ solo un punto.

– La vita è più grande del campo.

Federer ha affrontato anche l’idea del ritiro, parola che non gli piace molto. Considerava il suo ritiro equivalente al diplomarsi nel tennis.

“Allora cosa faccio con il mio tempo? Sono innanzitutto un genitore, quindi penso, porto i miei figli a scuola? Gioco a scacchi online contro sconosciuti? Pulisco la casa”, ha detto Federer. in realtà, adoro la vita di un laureato in tennis2.

READ  I Mondiali Qatar 2022, l'Olanda ci riprova dopo le 3 finali perse. Torna Depay, Gakpo è una certezza

Il tennista 42enne ha parlato della sua opera di beneficenza e non solo, prendendosi anche brevemente il tempo per offrire consigli tecnici.

“Presidente Belloc, posso prendere velocemente la mia racchetta? Beh, per il diritto dovrai usare l’impugnatura orientale. Tieni le nocche un po’ divaricate. Ovviamente non vuoi premere troppo forte,” ha detto Federer. Il passaggio dal dritto al rovescio è facile… Ricorda inoltre che tutto inizia con il gioco di gambe, e la risposta è importante quanto la conclusione. No, questa non è una metafora! “È semplicemente una buona tecnica.”

Federer ha colto l’occasione e ha chiarito quanto questo fosse importante per lui.

“Se sei in Svizzera, o in qualsiasi altra parte del mondo, e mi vedi per strada… anche dopo 20 o 30 anni… che io abbia i capelli grigi o no… voglio che ti fermi e dici … “Io” era “Sono un membro della tua classe… Classe del 2024”, disse Federer quel giorno sul green “Non dimenticherò mai questo giorno, e so che non lo dimenticherai nemmeno tu.”

Infine, l’ex numero uno del mondo ha dichiarato: “Qualunque gioco tu scelga, dai il massimo. Prova i tuoi colpi. Gioca liberamente. Prova tutto. Soprattutto, sii gentile con gli altri… e divertiti”.

Graziana Spina
Graziana Spina
"Estremo appassionato di tv. Appassionato di cibo impenitente. Tipico esperto di birra. Amichevole esperto di internet."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles