Settembre 25, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“È come iniziare una seconda vita.”

La leggenda del Real Madrid ha insistito sul fatto che si sforza anche di “sviluppare una brava persona perché è la cosa più importante”.

Il leggendario portiere del Real Madrid, Iker Casillas, aperto fuori il primo centro di allenamento dei portieri Spagna, a Dubai, in collaborazione con il club I corridori dell’Hispania FC dell’ex compagno di squadra Michel Salgado.

Il progetto, chiamato “Iker Casillas Goalkeeper Training Center”, mira a “raffinare le capacità degli aspiranti giovani portieri degli Emirati Arabi Uniti e della regione del Medio Oriente”, secondo una dichiarazione rilasciata dal Dubai Sports Council.

Formerai anche professionisti stabiliti in diversi club in diversi paesi, così come allenatori dei portieri.

Durante la conferenza stampa di lancio del progetto a Dubai, Casillas ha affermato che “questo centro di formazione è come iniziare una seconda vita”e Da quando la sua carriera calcistica si è fermata dopo aver sofferto di problemi di salute.

“Ho sempre sognato di restituire a questo sport che mi ha dato tutto, e ho sempre voluto aprire un centro di allenamento dedicato ai portieri”, ha detto il vincitore della Coppa del Mondo 2010.

Secondo la leggenda del Real Madrid, sebbene l’obiettivo principale del centro sia “la formazione dei portieri”, ha insistito sul fatto che cerca anche “lo sviluppo di un buon essere umano perché è la cosa più importante”.

Centro Iker Casillas Offrirà un programma settimanale dedicato alla formazione dei giocatori del Golfo Persico; Programma per allenatori dei portieri incentrato sulla regione del Medio Oriente; E un altro programma per i portieri dei Knights Michele Salgado.

Inoltre, I Cavalieri di Hispania cercheranno le promesse più talentuose della regione e le consiglieranno all’Accademia Iker Casillas di Madrid.