Febbraio 28, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

È così brutto che sia stato un tale fallimento al botteghino che persino il regista di questa commedia romantica con Ben Affleck e JLO non vuole sentirne parlare.

È così brutto che sia stato un tale fallimento al botteghino che persino il regista di questa commedia romantica con Ben Affleck e JLO non vuole sentirne parlare.

Ora che se ne parla fallire A Indiana Jones e il porto del destino e ha discusso del turbolento viaggio d’affari di veloceche è stato un successo per le casse della Warner e della DC, qualche anno fa c’erano commedie romantiche con Ben Affleck e Jennifer LopezE GG, che si è venduto come il film evento del suo tempo, capitalizzando il carisma dei suoi protagonisti. presentato in anteprima a 2003continua a parlare della sua scarsa qualità e fallire al botteghino, diventando uno dei più grandi flop della moderna Hollywood. È così brutto che persino il suo manager, Martin Brest, non vuole nemmeno sentir parlare di lei.

GG È un brutto film ed è andato così male al botteghino che il suo regista non vuole nemmeno sentirne parlare.

“Di tutti i film a cui ho lavorato, e ti dirò che la conosco dentro e fuori, ce n’è uno che si distingue”.Prete ha detto di lui GG In una recente intervista con diversi. “Non so nemmeno come sia questo film, onestamente, per come ha preso forma. Anche il nome lo chiamo “Il film che inizia con la lettera G”. E Brest ha concluso: forse meno si parla di lui, meglio è.

GG È ampiamente e costantemente considerato uno dei peggiori film di tutti i tempi.. Nei portali come sottufficiale Di solito appare con altri film famosi come Batman e pettirosso (1997), a crepuscolo (2008), e per anni è diventato un punto nero nella carriera di Jennifer Lopez, abituata al successo. Quando prima GG È stato un vero disastro al botteghino, riuscendo a malapena ad aggiungere $ 7 milioni quando aveva un budget di oltre $ 75 milioni più le spese pubblicitarie.

“Il film originariamente è iniziato in modo molto diverso da come finisce ora”, ha detto. Priest ha chiarito in un’altra parte dell’intervista, osservando che la sceneggiatura era cambiata molto, che le direzioni creative tra i membri del cast del film si sono scontrate e tutto si è concluso con una produzione completamente priva di senso. “I temi del film erano radicalmente diversi. La trama era diversa. Il senso del film era diverso. Ammetto la mia parte di colpa. Ma è strano: Non riesco letteralmente a ricordare che il film sia uscito nelle salePerché non ne ero a conoscenza perché sono stato coinvolto in altre produzioni”, ha concluso. Stranamente, nonostante tutto, Lopez si è schierato in difesa di questo film, condividendo il suo desiderio di continuare la storia di Gigli e Ricky. Non vede l’ora di fare la seconda parte.