lunedì, Luglio 15, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

È così che Google Cloud cercherà di dare un “salto di qualità” all’assistenza sanitaria nel 2024

L’azienda ha fatto passi da gigante in questo settore, soprattutto con l’emergere dell’intelligenza artificiale.

9 gennaio 2024 alle 19:30

GoogleNuvola Quest’anno ha annunciato la sua visione audace per l’assistenza sanitaria. Non c’è dubbio che negli ultimi anni l’azienda si è fatta un nome nel settore sanitario. In particolare, con il recente boom focalizzato sull’intelligenza artificiale, Google Cloud è stato in prima linea nell’innovazione.

Il 2023 è stato uno degli anni migliori per Google Cloud, poiché l'organizzazione è stata in grado di distribuire anni di investimenti e ricerca su una varietà di prodotti diversi. Nel campo dell'assistenza sanitaria, tra i prodotti più importanti ci sono Ricerca sull'intelligenza artificiale di Vertex L'ultimo prodotto pubblicato dall'azienda, Mediouna serie di modelli di base creati appositamente per i casi d'uso nel settore sanitario.

Vertex AI Search ha fatto scalpore lo scorso anno come uno dei primi servizi del settore a consentire alle organizzazioni di sfruttare la potenza della ricerca AI generativa per applicazioni sanitarie. Nello specifico, la tecnologia offre agli utenti la possibilità di cercare ed estrarre informazioni da un'ampia gamma di fonti clinicamente rilevanti, come note cliniche e cartelle cliniche elettroniche (Fascicolo sanitario elettronico) e altri documenti. Questa tecnologia è già utilizzata da clienti famosi, ad es La salute del meridiano di Hackensack, Salute di alto livelloIL Clinica Mayo E Meditec.

MedLM è stato un altro lancio innovativo dell'azienda nel 2023, basandosi sulle precedenti iterazioni di Palma Med E anni di profonda ricerca in questo campo. L'obiettivo di MedLM è fornire alle organizzazioni la potenza dell'intelligenza artificiale in un'ampia gamma di applicazioni e attività. Ad esempio, di recente ho scritto di Augmedex, che introduce ai medici una tecnologia innovativa di dettatura ambientale. La tecnologia principale di Augmedix sfrutta MedLM di Google Cloud su Vertex AI insieme all'elaborazione del linguaggio naturale per tradurre i dati in bozze di note mediche. Un altro ottimo esempio è nelle scienze della vita; Alle aziende piace BenchSci Sfruttano MedLM per rendere il processo di ricerca, scoperta e sviluppo dei farmaci più affidabile e accurato.

READ  Comandante Canseco, Pilota Standard dell'Eurofighter

E tutto questo nel 2023.

Ashima Gupta, Direttore globale delle strategie e soluzioni sanitarie presso Google CloudSpiega che l'anno 2023 è stato solo l'inizio di questa nuova era; L’anno 2024 vedrà progressi incredibili man mano che la tecnologia si sposterà da prove ed esperimenti a casi d’uso nel mondo reale per aiutare le organizzazioni a ottenere informazioni migliori dai propri dati, ridurre gli oneri amministrativi per i medici e aiutare in modo misurabile le aziende a diventare più efficienti e di successo.

Gupta spiega con tatto che la via da seguire copre tre grandi categorie: Ottimizzazione a breve termine, che si riferisce allo sfruttamento dell’intelligenza artificiale per contribuire ad alleviare gli oneri amministrativi immediati e gli oneri cognitivi affrontati dai sistemi e dalle organizzazioni sanitarie. Trasformazione a lungo termine, che si riferisce all’utilizzo della potenza di questa nuova tecnologia per creare flussi di lavoro clinici più efficienti, ottenere informazioni migliori dalle informazioni esistenti e consentire l’interoperabilità tra le fonti di dati; E infine, il deep learning, che si riferisce al fatto che l’intero ecosistema, compreso Google, le organizzazioni sanitarie e i decisori politici, continueranno a imparare come combinare veramente l’intelligenza artificiale con le complessità e le sfumature dell’erogazione delle cure e dei risultati sanitari.

Come afferma acutamente Gupta: “In definitiva, questa tecnologia all’avanguardia porterà a una nuova comprensione della salute e dell’assistenza sanitaria”.

Augmedix su LinkedIn: presentazione di MedLM al settore sanitario |  Blog di Google Cloud

Tuttavia, anche se le prospettive generali per questa tecnologia sono ottimistiche, il lavoro non è affatto facile. Da un lato, il livello di rigore e di investimenti necessari per compiere progressi in questo campo è enorme. In secondo luogo, la concorrenza per l’innovazione è profonda. Le aziende tecnologiche di tutto lo spettro stanno rapidamente intensificando i loro sforzi per mordere la mela. Prendi come esempio Microsoftche recentemente ha aggiornato rapidamente le sue offerte nel campo dell'intelligenza artificiale nel settore sanitario, in particolare con la sua implementazione Bot di integrità di Azure. Nello stesso modo, Amazzonia Ha investito molto per dotare le organizzazioni degli strumenti necessari per implementare analisi sanitarie e strumenti di machine learning.

READ  Rise of the Ronin, una nuova esclusiva per PS5, non arriverà in Corea del Sud e sembra che Socrates e uno scienziato giapponese ne siano responsabili.

Oltre alla forte concorrenza nel settore del software e delle piattaforme, anche l’hardware rappresenta una delle principali preoccupazioni per queste aziende, poiché queste piattaforme e servizi complessi richiedono anche una potenza di calcolo incredibilmente elevata. Nvidia Proprio per questo motivo nell’ultimo anno ha avuto una crescita enorme GPU Leader del settore che hanno mostrato promesse incredibili. Ad altri contendenti piace AMD E anche Google, grazie ai suoi sforzi TenditoreStanno facendo passi da gigante in questo campo.

Non c’è dubbio che il 2024 sarà uno degli anni più importanti per questa tecnologia e per il settore sanitario in generale. In questo ambito, il percorso che attende Google è incredibilmente audace, ambizioso e promettente, alla luce degli anni di ricerca, investimenti e risorse che l’azienda ha dedicato a questi sforzi.

Nota di Forbes USA

Desideria Zullo
Desideria Zullo
"Educatore generale della birra. Pioniere del caffè per tutta la vita. Sostenitore certificato di Twitter. Fanatico di Internet. Professionista dei viaggi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles