Gennaio 28, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

È così che il robot è in grado di sciogliersi, sfuggire alla gabbia e ricomporsi

25/01/2023 alle 17:25

TEC


Un team di ricercatori ha creato un aggeggio che può cambiare forma, muoversi e tornare al suo stato originale

Sembra fantascienza, ma non lo è. Un team internazionale di ingegneri è riuscito a creare un piccolo robot capace di Si sciolgono, scivolano attraverso le fessure della gabbia e si raccolgono come il precedente. La sua storia, pubblicata mercoledì sulla rivista scientifica Matter, mostra come un giorno potrebbero nascere progressi nella robotica e nella scienza dei materiali. banda di bot in miniatura È in grado di navigare nel corpo umano per somministrare farmaci al momento e nel luogo giusto, eseguire operazioni precise e persino rimuovere tumori.

La storia di questa miniatura in miniatura inizia così. Il suo creatore si è ispirato né più né meno al cetriolo di mare e alla sua straordinaria capacità di tonificare e rafforzare il corpo a seconda delle condizioni ambientali. Da lì sono stati creati Un nuovo genere di cose che comprenderà, tra gli altri, Particelle magnetiche di gallio Che, grazie al meccanismo di regolazione della temperatura, è in grado di farlo cambia la sua formaScorri lo spazio e torna al suo aspetto originale in pochi secondi.

Come ha spiegato il team di ricercatori che ha guidato questo progetto, in quello che sembra quasi un esercizio di chimica, questo nuovo materiale ha permesso Assembla alcuni piccoli robot (solo pochi millimetri di dimensione) è in grado di cambiare Fluttua tra stato solido e liquido dalla temperatura e dal campo magnetico. Questi dispositivi sono sorprendenti soprattutto perché, a differenza di altri prototipi, sono “nella loro fase liquida”. Ottieni una forma davvero aerodinamica Rispetto ad altri materiali che mantengono una consistenza più viscosa.

READ  WhatsApp | Elenco di tutte le funzioni che l'app ha lanciato ufficialmente nel 2021 | Applicazioni | Smartphone | Telefoni cellulari | tecnologia | virale | capodanno | Strumenti | 2022 | nda | nnni | GIOCO SPORTIVO

Sali e scappa dai robot

Gli scienziati hanno deciso una volta creato questo nuovo materiale e assemblato i robot Metti alla prova questi piccoli miracoli della tecnologia. Come riportato nell’articolo pubblicato mercoledì, sono stati in grado, con l’aiuto di un campo magnetico, di creare I robot salteranno oltre i boxE Saliranno sui muri Si sono persino divisi a metà per spostare le cose in modo coordinato su lati opposti e poi ricongiungersi allo stesso corpo.

Uno dei test più emozionanti in cui questo robot è stato protagonista è proprio quello che è in testa a questa notizia. Ricercatori Hanno assemblato un robot a forma di essere umano (o meglio, da LEGO), lo rinchiusero in una gabbia e lasciarono che la tecnologia facesse la sua magia. Attraverso una combinazione di campi elettromagnetici e perturbazioni di temperatura, i robot sono stati in grado di sciogliersi, fuggire attraverso le crepe nella gabbia e compilazione all’estero.

applicazioni future

Ma a cosa servono esattamente questi robot in fuga? Per ora, per dimostrare il suo potenziale. In futuro, come spiegato dal team di ingegneri che lo ha ideato, questo tipo di tool potrebbe essere utilizzato per gestire microprocessori o effettuare operazioni poco invasive. Anche in altri studi L’efficacia di questi nanobot è stata dimostrata Ad esempio, oncologia.

Gli esperti prevedono inoltre che in futuro questi robot potrebbero essere utilizzati penetrare nei circuiti elettronici difficoltà di accesso e di attuazione delle riforme, quali a Saldatura intelligente. “Al momento abbiamo solo prove di concetto, ma sono ancora necessari ulteriori studi per capire come questi robot possono essere utilizzati in tutti i tipi di applicazioni”, spiega. Carmel Majidie un ingegnere alla Carnegie Mellon University e uno dei creatori di questo strumento.

READ  Il Galaxy S22 è già stato un successo e ha raddoppiato le riserve della serie precedente | Tecnica