Marzo 5, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

È così che Pérez Prado ha regalato a Cristina Pacheco il mambo “Here We Had to Live”

È così che Pérez Prado ha regalato a Cristina Pacheco il mambo “Here We Had to Live”

“Mambo del Politecnico”, brano musicale creato dal leggendario musicista cubano José Damaso Pérez Prado nel 1954, ha calato il sipario sullo spettacolo “Qui dovevamo vivere” (Archivio)

Giornalista e scrittore Cristina Pacheco Morì giovedì 21 dicembre a 82 anniPochi giorni prima del suo programma televisivo canale undici, Parli, Ha smesso di trasmettere quasi 10 anni dopo suo marito, lo scrittore José Emilio PachecoÈ morto.

La morte dell'emblematica conduttrice del Canale Politecnico Nazionale ha scioccato il grande pubblico e la sfera culturale del nostro Paese, poiché non era nota la grave condizione di salute di Christina, che l'ha portata alla morte a causa di complicazioni derivanti da un cancro allo stomaco aggressivo.

Il pubblico ha subito messo in risalto la prolifica carriera del nativo di Guanajuato, il cui programma emblematico Qui dovevamo vivereÈ diventata un'autorità nella televisione pubblica culturale e ha elevato lo status di Cristina Pacheco come giornalista con una dimensione sociale, raccontando le storie quotidiane dei residenti di Città del Messico che normalmente non hanno spazio sullo schermo.

La giornalista ha annunciato che si ritirerà da Canale 11 (YT/Canal 11)

Il Messico fu alla fine degli anni '70 quando iniziarono le trasmissioni televisive pubbliche Qui dovevamo vivere Il programma in cui Pacheco ha intervistato sarte colpite dal terremoto del 1985, segretarie, meccanici, falegnami, orologiai e spazzini, la cui firma musicale è stata un segno distintivo durante i suoi 45 anni di trasmissione.

E cala il sipario sul programma che da quasi cinquant'anni va in onda il sabato Canale Undici Imposta la musica di Politecnico di MamboUn brano musicale composto dal leggendario musicista cubano José Damaso Perez Prado Nel 1954.

Un omaggio a Cristina Pacheco è già in preparazione al Palazzo delle Belle Arti (Didascalia immagine Infobae / Immagine: Canal One)

Per quanto riguarda il motivo per cui Christina ha scelto il tema comunemente utilizzato nelle occasioni e nelle celebrazioni importanti Istituto Nazionale di Arti Applicate Da Città del Messico per impostare la musica per il suo spettacolo, ha detto il defunto scrittore.

READ  Seven Deadly Sins: Four Knights of the Apocalypse presenta il suo primo teaser

“È semplicemente un mambo che mi piace molto, subito dopo aver iniziato il programma Ho trovato Perez Prado in un edificio Gli ho detto: voglio intervistarlo, e lui ha detto: sei tu che fai il programma? Allora ho detto di sì, e lui mi ha raccontato una storia meravigliosa, di come ha scritto in quindici minuti in un negozio del centro uno dei mambo più belli esistenti, che è… Patriziache è un argomento la vita è bella. Poi mi ha detto di usarlo ( Politecnico Mambo“Beh, mi sembra abbastanza buono, quindi siamo d'accordo”, ha detto nel 2018 durante la celebrazione del suo 40esimo anniversario. Qui dovevamo vivere.

Perez Prado è stato gentile Perché l'ha sentito e ha detto: 'Ti ho visto in uno spettacolo, la usi, la usi la musica, la usi'”, ha detto una volta Christina della sua relazione con lui. “Re del Mambo” Per il programma Personalmentel Canale Quattordici.