Dicembre 4, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“È emozionante essere con il presentatore.”

Laura Pasini Il 48enne ha appena raggiunto una nuova fase della sua carriera. Per la prima volta italiano Ha ospitato i Latin Grammyun Visualizza E questo non gli è strano, perché in molte occasioni è stato accanto all’artista vincente e vincente. Accanto al Luis Fonsi (44), prossimo (51) e Annita (29) Traduttore Unità A lui si deve la conduzione dell’evento, che si è svolto a Las Vegas all’alba del 18 novembre.

Sebbene sia sempre stato il suo orgoglio vincere un premio, è cattivo anche il fatto che l’abbiano scelta per presentare la cerimonia Un’esperienza indimenticabile ed emozionante in egual misura di conseguire qualsiasi premio musicale. L’artista lo ha ammesso poche ore dopo aver festeggiato i Latin Grammy.

“È sempre un grande onore far parte di questo evento, sia come artista nominato che come presentatore. Posso confermare che entrambi sono davvero entusiasmanti”, ammette Laura Pausini spagnolo. “È un importante omaggio alla mia musica del mondo latino. Come italiana, è motivo di grande orgoglio”, afferma.

[La alfombra roja de los Grammy Latinos: del Miu Miu versión ‘Motomami’ de Rosalía a las lentejuelas de Georgina]

Laura Pausini presenta ai Latin Grammy di Las Vegas.

Gtres

Anche se era la prima volta che si presentava ai Latin Grammy, la cantante ha già esperienza nella gestione di incarichi Offerte musical. Lo scorso maggio, ha interpretato lo stesso ruolo in Eurovisioneche si è tenuto nella città di Torino, un’occasione che, secondo lei raccontata al quotidiano prima del festival, “non pensava di avere”.

Ora, con entrambe le esperienze nella sua storia musicale e pronta a seguire questo percorso insieme alla sua carriera di successo come artista, l’italiana condivide il seguente pensiero: ” Eurovisione Un Grammy latino Una passione suscitata dentro di me che completa il mio lavoro. Mi diverto molto e, come tutto ciò che faccio, cerco di fare del mio meglio. Sono lunghe ore e molte responsabilità, ma allo stesso tempo è appassionante, eccitante e incredibile. Ripeterei ognuno di loro con gli occhi chiusi. E, naturalmente, sono pronto a dare altri meravigliosi concerti.

READ  Ricardo Montaner ha invitato un fan ecuadoriano al suo concerto a Guayaquil tramite Twitter; Scopri la storia del fortunato seguace | persone | intrattenimento

Oltre ad essere grata per l’opportunità ricevuta dagli organizzatori del premio, Laura Pausini è entusiasta di poter vivere questa esperienza con altri talentuosi artisti e colleghi. “È un tale onore poterlo godere con i miei amici, Anita, Thalia e il caro Fonsi”, dice nel mezzo. “Siamo stati benissimo e abbiamo potuto godere di ciò che ci appassiona di più: la musica. Con loro tutto scorre, senza sforzo e, soprattutto, con grande complicità. Li amo e li ammiro moltissimo.” Mi sento molto fortunato Quindi posso condividere questo momento con tutti loro”, aggiunge.

Anche se apparentemente ha raggiunto tutto all’età di 48 anni, Laura Pausini rimane entusiasta delle nuove sfide che devono ancora venire. Lo scorso aprile, in un’intervista a questo giornale dopo la prima del suo documentario Laura Pausini, piacere di conoscertiIl cantante italiano ha commentato: “Ho vissuto una vita che a volte non vive nemmeno un centenario. Ma negli ultimi mesi mi è successo qualcosa di bello, perché Penso che molte cose mi aspettino. Voglio essere positivo e ottimista”.