Ottobre 19, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

È la città più bella d’Italia nel 2021

Probabilmente non avete sentito (o letto) il suo nome fino ad oggi, tuttavia si vanta con orgoglio di essere considerata questa primavera la città più bella d’Italia. Si tratta della città calabrese di Tropia, bagnata dalle acque del prescelto Mar Tirreno. Borgo de Porky 2021 dagli Italiani, torneo popolare organizzato annualmente dalla RAI.

Come ha fatto il pubblico di France 3 ai suoi tempi, che ha incoronato Cancro Al culmine dell’Olimpiade del popolo gaelico, milioni di italiani hanno ceduto al fascino di una città senza dubbio di bellezza. Il luogo perfetto per un’immancabile sosta o distacco sulla costa calabrese è l’inebriante mix di mare tropia, sole, arte, cultura, architettura, gastronomia e ospitalità.

Vista panoramica di Tropia. (Getty Images / iStockPhoto)

Per saperne di più

Bei paesaggi

Tropia, conosciuta anche come la Perla del Tirreno, è una città della provincia di Vipo Valencia che ha raggiunto meno di 7.000 abitanti ed è considerata il fiore all’occhiello della Costa Tequila. La spiaggia di Dio Italiano. La posizione privilegiata, situata sulla roccia di fronte al mare, si trova nel Golfo di Jioya e Santa Eufemia, che si erge come una vista panoramica con vista sul mare, in una bella immagine che è stata amata da tutti i contemporanei per secoli.

I suoi paesaggi sono spiagge di sabbia bianca, acqua limpida e montagne generalmente ricoperte da vegetazione mediterranea. È separato a circa cento chilometri a sud di Messina ea circa 200 chilometri a sud di Catania; 325 chilometri a sud-ovest di Palermo e 425 da Napoli, Nord.

READ  La Francia colma il gap tra Belgio e Italia nella storia dei Mondiali - Mundo Ciclistigo

Santa Maria del Isola, Tropia

Santuario di Santa Maria dell’Isola

Getty Images / iStockPhoto

Se una foto identifica Tropia, è uno dei grandi scogli su cui sorge il santuario di Santa Maria dell’Isola, un’antica struttura che ricorda un castello, cui si accede da una bella scalinata scolpita in pietra. Circondato dalla vegetazione, il luogo ha un fascino unico, tuttavia, una volta sopra, la vista costiera, che raggiunge le Isole Eolie e le spiagge siciliane, contiene le eruzioni vulcaniche di Stromboli, Vulcano ed Edna. Orizzonte

Le loro spiagge

Le spiagge di Tropia sono intrise di acqua turchese e sabbia bianca. Noleggia privati, lettini e ombrelloni, o pubblici – selvaggi o affollati – puoi sistemarti nel tuo tempo libero, la verità è che hai una scelta. La più famosa, con aria caraibica, è detta Spiagia della Rotonda, che si trova alla base del santuario. Non è solo il più bello della città, ma è anche considerato uno dei più belli d’Italia.

Una delle spiagge di Tropia, la città più bella d'Italia nel 2021

Una delle spiagge di Tropia, la città più bella d’Italia nel 2021

Getty Images

Altre spiagge da non perdere sono Linguda, una spiaggia per famiglie, adatta per le immersioni; Oz, come suggerisce il nome, è una tranquilla oasi di sabbia dorata o petri i mulinu circondata da pareti rocciose. Quest’ultima è una caletta unica, situata molto vicino alla Crota dello Sheletro, una grotta marina unica.

Un centro storico invidiabile

Affacciata sul mare e in cima alla scogliera, Tropia è bella e maestosa, il centro storico si snoda tra vicoli e strade e piazze di ciottoli, edifici storici e locali prendono vita di notte.

READ  L'ex esercito colombiano ad Haiti Il primo ministro Claude Joseph sul crimine del presidente Moss: rivelati nuovi dettagli

A Tropia ci sono tesori sotto forma di palazzi aristocratici, alcuni dei quali trasformati in hotel o musei

Al centro si accede tramite una lunga scalinata dal browser. È necessario camminare per trovare tesori sotto forma di palazzi aristocratici, alcuni dei quali convertiti in musei o hotel; Per favore visita Diomo A livello locale, la Cattedrale di Santa Maria in Romania, costruita in pietra Duff e lava, o l’antico palazzo episcopale, è ora il Museo Diocesano.

Ma senza dubbio i panorami spettacolari che affascinano i visitatori. Diverse prospettive, come la Plaza del Kane o l’Afacio del Corso, ti permettono di pensare a viste panoramiche davvero lussuose oltre Vertigo.

Una strada della città vecchia di Tropia

Una strada della città vecchia di Tropia

Fabio Soda

Gastronomia locale

Uno dei grandi piaceri della città più bella d’Italia è la gastronomia, con piatti semplici a base di pesce, cucinati con i prodotti locali della regione, e con forti specialità calabresi..

Questo è il caso Brushetta, Spalmare su pezzi di snack , (maiale) o con Sardella, Il solito sugo di aringhe, salsiccia e spezie per la pasta. Ma se c’è un ingrediente che contrasta con il gusto deciso del peperoncino, è la cipolla di tropia. Con il suo sapore dolce e il suo caratteristico colore rosso-violaceo, è considerato uno dei più pregiati al mondo, motivo per cui viene utilizzato nella preparazione di tutti i tipi di alimenti e per scopi curativi.

Venditore ambulante di peperoncini e cipolle

Venditore ambulante di peperoncini e cipolle

maudanros

I suoi miti

L’origine della tropia è oscurata da miti affascinanti. Il più diffuso tra loro è Ercole protagonista. Secondo antiche storie, questo dio era figlio di Giove, che fondò la città dopo aver liberato la Calabria dai giganti, oppure mentre cercava con gli Argonauti il ​​Vello d’Oro. Questo argomento spiega perché, secondo la gente del posto, il suo nome originale fosse Forum Hercules.

READ  L'Italia torna a restrizioni sanitarie di zona a causa del delta Covit-19

Al di là dei miti, la verità è che chi visita Tropia troverà un popolo degno di Dio nella sua bellezza; Un angolo calabrese si innamora della sorpresa, del fascino e dell’uguaglianza.

‘Borgo dei Borghi’ 2021 è stato selezionato in un concorso popolare organizzato annualmente dalla RAI