Dicembre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

È meglio investire con Warren Buffett o è meglio aspettare?

Seguire Warren Buffett significa seguire i movimenti che l’imprenditore ha compiuto negli ultimi anni con il suo portfolio Berkshire Hathaway. Una società che racchiude le migliori idee di investitori con un orizzonte di lungo termine, e i cui movimenti sono seguiti da migliaia di investitori. L’aggiunta più recente è stata Acquisizione del produttore di semiconduttori TSCM Holdings.

Un portafoglio con molta storia Dal 1962 un giovane investitore di Omaha, Nebraska, e discepolo di Benjamin Graham (il padre del value investing) iniziò ad acquistare azioni di una società pensando che fosse troppo conveniente. Un acquisto a 7,5 dollari, che ha effettuato credendo che il prezzo delle azioni non riflettesse il vero valore della società. Non si sbagliava quando sapeva che la sua azienda oggi ha un valore di mercato di circa 665.000 milioni di dollari. Ciò l’ha portata a riguadagnare la sua posizione di quinta azienda più grande nell’indice S&P 500, anche sopra Tesla, la società guidata da Elon Musk. Una situazione che può essere un aneddoto, ma che aiuta anche a riflettere la diversa percezione che il mercato ha attualmente del modo in cui gestiscono le loro attività per due degli uomini più ricchi del mondo.

Ma vale la pena seguire Buffett investendo nel suo veicolo di investimento? A livello tecnico, il prezzo di Berkshire Hathaway ha iniziato a recuperare il 13 ottobre, dopo aver descritto un ampio pattern engulfing rialzista (contrassegnato in blu), nell’area dei suoi minimi precedenti di $259,85/$263,68 per azione.

Grafico giornaliero di Berkshire Hathaway con oscillatore MACD, oscillatore MACD e volume

“Dopo aver descritto il modello engulfing rialzista, il titolo è stato in grado di: (1) violare la linea di tendenza ribassista a medio termine tratteggiata in nero, (2) identificare una struttura di minimi e massimi rialzisti, (3) superare le medie mobili semplici a Periodi 40 e 200 e (4) Violazione del punto critico del grande numero double floor indicato in grigio, a 308,15$ in chiusura giornaliera e con un aumento di volume, afferma Nestor Porras, analista tecnico di Investment Strategies.

READ  Questo è il modo in cui i criminali utilizzano l'ecosistema di crittografia

La convalida del numero double bottom ci consente di stimare un obiettivo teorico minimo verso i livelli di $ 352,10 per azione, il che significherebbe un rimbalzo del 14,17% dal punto critico. Un rimbalzo che le consentirebbe di stabilire una rotta verso il massimo storico, a 362,10 dollari per azione.

Grafico giornaliero di Berkshire Hathaway con oscillatore MACD, oscillatore MACD e volume

Finché non perderà il lato inferiore del canale rialzista alla chiusura giornaliera, non ci saranno segni di debolezza a breve. I prossimi supporti saranno a: (1) il gap in rialzo a 288,65$, (2) l’area di supporto a 281,30$/282,38$, (3) le linee di tendenza rialzista a lungo termine in colore fucsia e (4)) il supporto chiave in basso del modello inferiore Il doppio è nella regione di circa $ 259,85 / $ 263,68 per azione.

Nonostante il pullback a breve termine del titolo, il risultato è arrivato Indicatori tecnici È ancora in attesa di una tendenza ribassista a lungo termine, rallentamento del momentum negativo complessivo e volatilità che si sposta verso l’alto in tutto il titolo.

Berkshire Hathaway ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con perdite per 40.983 milioni di dollari, il 18% in meno rispetto a quanto registrato un anno fa, mentre le perdite del terzo trimestre sono state pari a 2.688 milioni di dollari. Tutto in un periodo in cui Buffett ha speso 1,05 miliardi di dollari in riacquisti di azioni proprie durante il trimestre, pari a 5,25 miliardi di dollari all’anno.

Non perderti le famose frasi dei principali investitori per investire in borsa!