Novembre 27, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

È morta Angela Lansbury, icona del cinema e della televisione con ‘Murder Wrote’ | Cinema e televisione

Non sono rari i casi di attrici che hanno avuto successo a Hollywood in momenti diversi della loro vita cinematografica o televisiva. Per questo la tragica perdita di uno di quelli che ci sono riusciti ha reso orribile l’industria dello spettacolo. L’11 ottobre scorso ho appreso della morte di Angela Lansbury.

La traduttrice britannica è morta nella sua residenza di Los Angeles (California, USA) dove ha vissuto per anni lontana dalle telecamere e dove la sua famiglia ha confermato la triste notizia della sua morte.

I figli di Angela Lansbury annunciano con profonda tristezza che la loro madre è morta pacificamente nel sonno nella sua casa di Los Angeles all’1:30 di questo martedì 11 ottobre 2022, appena cinque giorni prima del suo 97esimo compleanno. la dichiarazione dei figli dell’attrice.

Nata a Londra nel 1925, il suo debutto cinematografico è stato pieno di speranza e ruoli importanti. A soli 20 anni è riuscita ad essere nominata due volte per un Academy Award senza riuscire a vincere nessuna delle due statuette per le quali era stata nominata. Dying Light e una foto di Dorian Gray.

Stava per diventare una parte del destino della sua carriera. – Rosario delle candidature non accompagnato dal riconoscimento finale del premio. Sebbene il più grande apprezzamento di Angela Lansbury sia stato l’affetto del pubblico, ha ricevuto tutti i ruoli che la vita le ha dato a braccia aperte.

A metà degli anni ’50, l’attrice iniziò a distinguersi a Broadway, dando vita a personaggi indimenticabili. Ma l’aumento di popolarità verrà dalla mano Jessica Fletcher Il detective è in grado di risolvere qualsiasi mistero impossibile con eleganza e capire quanto sia inappropriato nell’universo criminale.

READ  Tom Holland pensa già che il suo sostituto sia Spider-Man

Ha scritto un delitto che l’ha resa, ancora una volta, l’attrice del momento E le nomination agli Emmy gli sono piovute addosso. Non li ha mai vinti. Ma a quel punto, la sua immagine era già ciò che tutti sognavano di una donna di successo di una certa età. La sua voce è entrata in scena anche per partecipare a diversi film d’animazione Disney come La bella e la bestia dove interpretava la signora Pott o in Anastasia.

Riposa in pace.